Amazon e il calcio: trasmetterà 20 partite di Premier League

Amazon sbarca anche nel calcio. Il colosso di Jeff Bezos trasmetterà 20 partite della stagione 2019/2020 della Premier League

Amazon e il calcio: trasmetterà 20 partite di Premier League

Amazon sbarca anche nel mondo calcio, precisamente nella Lega più ricca, la Premier League.

Dopo aver allargato i propri confini alla musica, ai film e alle serie tv, il colosso di Jeff Bezos si è aggiudicato i diritti televisivi di 20 partite della Premier League inglese.

Come spiegato dalla stessa azienda americana, le partite saranno disponibili su Amazon Prime Video nel Regno Unito senza alcun costo aggiuntivo per chi è abbonato al servizio Prime.

Oltre a definire la cifra totale delle partite che saranno trasmesse sulla piattaforma Amazon Prime Video, il big dell’e-commerce ha anche annunciato - in concomitanza dell’annuncio integrale del calendario della Premier League, quali saranno i match che manderà in onda.

Amazon: quali match trasmetterà

Dicembre 2019 sarà la nuova data da ricordare per Amazon e per tutti gli appassionati della Premier League inglese. Infatti, l’azienda americana debutterà nel mondo del calcio trasmettendo live 10 match del turno infrasettimanale previsto dal 3 al 5 dicembre.

Una scelta che permetterà ad Amazon di iniziare nel migliore dei modi la proprio ascesa calcistica. Proprio in quel turno ci saranno in calendario due match di cartello: Manchester United-Tottenham e il derby Liverpool-Everton.

Oltre a questi match, Amazon chiuderà la sua prima esperienza nel mondo del calcio trasmettendo live 10 match del Boxing Day del 26/27 dicembre. In questa occasione però non sono in programma dei veri e propri big match.

Per vedere la Premier League serviranno tre abbonamenti

E se in Italia per guardare la Serie A è necessario abbonarsi a due piattaforme: Sky e Dazn, in Inghilterra per vedere tutte le partite di Premier League della stagione 2019/2020 serviranno tre abbonamenti.

La trasmissione live delle 200 partite totali sarà così suddivisa:

  • Sky UK: 128 partite;
  • BT Sport 52;
  • Amazon 20.
  • Le tre aziende per aggiudicarsi i diritti tv della prossima stagione di Premier League, verseranno in totale alla lega inglese la cifra di circa 4,5 miliardi di sterline, suddivisi in questo modo:
  • Sky UK 3,5 miliardi sterline;
  • BT Sport 975 milioni di sterline;
  • Amazon 90 milioni di sterline

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Amazon

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.