Alitalia: bomba fiscale pronta a esplodere?

Alitalia: le novità non sono positive. Una bomba fiscale potrebbe presto esplodere sulla compagnia

Alitalia: bomba fiscale pronta a esplodere?

Le novità sul fronte Alitalia non sono (ancora una volta) positive.

Stando alle ultime indiscrezioni riportate da Il Messaggero, infatti, sulla compagnia aerea potrebbe presto esplodere una bomba fiscale da 40 milioni di euro.

Uno sviluppo a tratti inatteso, che ha gettato nuove ombre sull’ex fiore all’occhiello nazionale, ancora lontano dal salvataggio definitivo. Le novità in casa Alitalia hanno nuovamente messo in luce le difficoltà dell’azienda dei cieli.

Novità Alitalia: bomba fiscale dietro l’angolo?

Secondo quanto riportato dalle fonti citate, il Fisco avrebbe acceso i fari su Alitalia in seguito all’esposto presentato da un sindacato del quale non è stato fatto il nome.

L’accusa sarebbe stata stata rivolta contro hostess e piloti, rei a quanto pare di aver versato il 50% delle tasse in meno sulla parte variabile della retribuzione.

Un comportamento che avrebbe portato all’invio di 3.600 cartelle esattoriali, con importi minimi di 2.500 e importi massimi di 8.200 euro.

La colpa però non sarebbe direttamente riconducibile ai dipendenti ma alla stessa Alitalia, la quale avrebbe effettuato diversi errori di calcolo. Una precisazione, questa, che non esulerà i lavoratori dal dover pagare le cifre citate in attesa di chiarimenti e novità.

Tra le altre cose, ha continuato il quotidiano, i piloti e le hostess dovranno pagare non soltanto gli arretrati fiscali dell’ultimo anno, ma quelli dal 2004 in poi.

Le novità su Alitalia hanno dipinto un quadro particolarmente impegnativo. La compagnia aerea infatti potrebbe dover sborsare circa 40 milioni di mancati versamenti Inps a causa dei citati errori di calcolo.

Una situazione particolarmente delicata per una società che sta bruciando 2 milioni di euro al giorno e che, dopo il commissariamento, sta ancora cercando di uscire dalla crisi.

Il mantenimento della continuità aziendale (dunque dei voli e dell’operatività in generale) sarà fondamentale. Le novità fiscali e la possibile bomba pronta a esplodere, però, renderanno il quadro di Alitalia ancor più complesso.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Alitalia

Argomenti:

Alitalia

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.