YouTube: film e serie TV interattivi come Netflix

YouTube è pronta a imitare il Black Mirror di Netflix: in arrivo film e serie TV interattivi in cui lo spettatore può scegliere il corso della storia.

YouTube: film e serie TV interattivi come Netflix

Il successo di Black Mirror: Bandersnatch su Netflix ha ispirato YouTube, che ora avvia la produzione di film e serie TV interattivi in cui saranno gli spettatori a determinare, con le loro scelte, il corso della storia e le sorti dei protagonisti.

YouTube si allinea quindi al trend lanciato da Netflix puntando su produzioni originali interattive per coinvolgere un numero sempre più altri sulla propria piattaforma (che ora dispone di una versione a pagamento, YouTube Premium, contenente anche tante produzioni originali).

Proprio di recente Google aveva tagliato il budget disponibile per le serie TV originali pensate per YouTube: una mossa evidentemente pensata per orientare le proprie risorse verso questo nuovo filone che tanto ha incuriosito utenti e spettatori negli scorsi mesi.

Scopri YouTube: nuova funzione per guardare video fuori dall’app

YouTube: film e sere TV interattivi in arrivo

La notizia è stata rivelata da Bloomberg, che riporta i dettagli riguardo alla creazione da parte della grande G di una vera e propria nuova divisione di YouTube completamente orientata alla creazione di show e film interattivi.

Susanne Daniels, capo progetto per quanto riguarda la divisione di contenuti originali di Netflix, ha rivelato a Bloomberg che la decisione di ridurre il budget per le produzioni di YouTube non è strettamente correlata a un minor presenza di contenuti, ma che i nuovi straordinari strumenti a disposizione offrono invece l’opportunità per creare storie multistrato e interattive.

Oltre a questo, Ben Relles (precedentemente capo della programmazione su YouTube) guiderà anche la produzione di veri e propri speciali e show in diretta per il colosso del video streaming, cambiando ancora di più il nostro modo di fruire contenuti di intrattenimento online.

La scelta di YouTube, oltre a fare direttamente concorrenza a Netflix, potrebbe essere orientata anche verso la possibilità di raccogliere ulteriori dati dai propri spettatori. Una mossa applicata anche dalla piattaforma streaming creata da Reed Hasthngs, che ha sfruttato le scelte compiute dagli utenti tramite il film interattivo di Black Mirror per comprendere ancora meglio i propri iscritti (potendo sfruttare i dati raccolti in future strategie di marketing).

Per i nuovi show con scelta di YouTube bisognerà attendere ancora diversi mesi, con le prime produzioni previste per il 2020.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su YouTube

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.