Auguri su WhatsApp: come inviare messaggi programmati

Matteo Novelli

31 Dicembre 2020 - 13:45

condividi

È possibile su WhatsApp inviare messaggi programmati e automatici? Il trucco c’è: ecco come fare per mandare auguri preimpostati per Capodanno su iOS e Android.

Auguri su WhatsApp: come inviare messaggi programmati

Mandare auguri di buone anno su WhatsApp, programmando l’invio dei messaggi, è possibile: inviare messaggi programmati è una funzione davvero utile, specie in vista di ricorrenze importanti come Natale, Capodanno o compleanni.

Non sono in molti a sapere come programmare i messaggi su WhatsApp, in modo da non dover necessariamente avere lo smartphone a portata di mano.

Programmare data e ora per l’invio di un messaggio è un’operazione che può tornare utile in diverse occasioni: c’è chi si salverà dalla ragazza (o dal ragazzo) offesa per il mancato buongiorno (o buonanotte), chi potrà assicurarsi di non perdere più un compleanno e chi potrà mandare gli auguri di buone feste e fine anno in tempo per la mezzanotte.

WhatsApp non permette, ovviamente, questo tipo di operazione ma esistono alcune app esterne e di terze parti in grado di di inviare messaggi programmati (per una precisa data e un preciso orario). Ecco quali sono e come funzionano.

Inviare messaggi programmati su WhatsApp con SKEDit

SKEDit è un’ottima applicazione per programmare l’invio di messaggi precompilati: l’app, purtroppo, è disponibile solo per Android: purtroppo l’App Store di iOS scarseggia di app veramente funzionanti in questo senso, e per lo più sono rivolte alla sola programmazione di normali messaggi.

Tornando a SKEDit, l’app è in grado di programmare chiamate, SMS, messaggi su Facebook Messenger e Gmail (oltre a utilizzare uno dei precedenti social come log in per la creazione di un account). Appena scaricata e avviata, per programmare un messaggio bisognerà prima di tutto selezionare il nome del destinatario, da scegliere tra i numeri e i contatti email in rubrica, scrivere il vostro messaggio e selezionare il giorno e l’ora (o anche la frequenza) in cui desiderate che mandare il vostro augurio o la vostra comunicazione.

Una panoramica di SKEDit, l’app che permette l’invio di messaggi automatici su WhatsApp

SKEDit possiede anche diverse altre opzioni come “Ricordami prima di inviare”, che permette di ricevere una notifica di avviso prima dell’invio definitivo del messaggio programmato.

SKEDit rappresenta una buona soluzione per l’invio di messaggi programmati, sia su WhatsApp che su altri social, proprio per essere presente ufficialmente nel Play Store di Google. Su Android è effettivamente possibile installare app totalmente esterne, attraverso root e apk, che però mettono seriamente a rischio il vostro smartphone e i dati contenuti in esso (conducendo, spesso, a un’inevitabile pulizia generale del dispositivo).

L’unica alternativa possibile per iPhone con iOS sarebbe quella di ricorrere alla procedura di jailbreak, ovvero la modifica forzata del proprio dispositivo Apple. Tale pratica è severamente vietata dalla mela, conducendo all’annullamento diretto della garanzia: il nostro consiglio è quello di evitare l’utilizzo di questa forzatura dei sistemi iOS e, in alternativa, utilizzare uno smartphone Android con SKEDit (anche in prestito).

In alternativa, è possibile sfruttare app come SMS Scheduler - Auto Reminder, che vi ricorderà il messaggio da inviare a un’ora indicata, e Scheduled che permette di inviare SMS e email programmati.

Argomenti

# iPhone

Iscriviti a Money.it