Video con foto e musica: come fare

Creare video con foto e musica: i programmi, le app e i siti online per la creazione di filmati da condividere anche sui social.

Video con foto e musica: come fare

La creazione di video con foto e musica può essere utile in numerosi casi, ad esempio per un compleanno di un familiare o per un regalo tra fidanzati. Inoltre, questo genere di filmati viene spesso usato sui social come Facebook e Instagram, permettendo all’utente di migliorare la propria interazione con i follower.

Per creare video con foto e musica ci possiamo rivolgere sia ai siti online che ai classici programmi per computer. Negli ultimi anni però, è cresciuto in maniera esponenziale il numero di persone che si rivolge alle app per smartphone, disponibili sia sui dispositivi mobili Android che iOS.

Segue una guida completa su come creare video con foto e musica, con istruzioni passo dopo passo per la realizzazione di filmati da salvare sul computer, da condividere sui social network o da caricare su YouTube.

Video con foto e musica online

Esistono numerosi siti per creare video con foto e musica online. Ad oggi, insieme alle app per smartphone, rappresentano il metodo più semplice e veloce per produrre filmati che uniscono contemporaneamente sia le immagini sia una traccia musicale in sottofondo.

Ecco due siti online che consigliamo di utilizzare, come funzionano e quali sono le loro caratteristiche principali.

Kizoa

Il sito Kizoa si presenta come un Movie Maker Online e un Video Editor. Consente di creare video con foto e musica online gratis grazie alla funzione Creare un video. Una volta terminato, il lavoro può essere salvato sul computer, condiviso su Facebook o inviato tramite email. Per poter salvare il filmato nella memoria interna del PC, viene richiesta la registrazione. Inoltre, Kizoa è disponibile come app per dispositivi iOS.

Iniziamo dunque collegandoci al sito ufficiale di Kizoa. Nella home page, clicchiamo sul tasto Registrazione, inseriamo indirizzo email e password, accettiamo poi le condizioni generali di utilizzo e selezioniamo il bottone Iscriviti gratis.

Terminata la registrazione, spostiamoci nella sezione Crea Video (di default è impostata la funzione Fototeca). A questo punto, inseriamo le immagini con cui desideriamo realizzare il filmato semplicemente cliccando sul tasto verde Aggiungere Foto/Video clips. Il sistema permette di scegliere tra le immagini presenti nel computer o caricate in precedenza su Facebook.

Possiamo anche inserire a nostro piacimento transizioni prima e dopo una foto oppure effetti o testi sulle immagini stesse, grazie alle opzioni disponibili nelle sezioni successive: Transizioni, Effetti, Testi.

Arriva poi il momento di aggiungere la traccia musicale: clicchiamo sulla scheda Musica, selezioniamo una delle tracce presenti nel database di Kizoa, trasciniamo quindi la traccia desiderata sul rullino fotografico posizionato in basso. Chi vuole, può incorporare due o più tracce, abbinando una musica diversa a un determinato momento del video. Inoltre, selezionando il bottone Aggiungere la mia musica posizionato a sinistra, è possibile inserire una traccia audio presente sul nostro computer.

Non ci resta ora che conservare una copia del video appena realizzato, cliccando il tasto Salvare presente sulla colonna destra della schermata principale. Nella nuova finestra che si apre, digitiamo il nome che vogliamo assegnare al filmato nel campo titolo, selezioniamo quindi il tasto Salvare. Adesso dobbiamo scegliere come utilizzare il filmato cliccando su una delle seguenti opzioni: Scaricare video, Inviare per Email, Pubblicare su Facebook, Pubblicare su YouTube.

Segnaliamo che nella versione gratuita Kizoa permette di scaricare sul computer video della durata massima di 2 minuti, con una risoluzione HD fino a 720p e una capacità di archiviazione di 1 GB.

PhotoPeach

Un altro sito che permette di creare video con foto e musica online è PhotoPeach. Il funzionamento è analogo rispetto a quello già visto con Kizoa. Utilizzando PhotoPeach abbiamo l’opportunità di realizzare slideshow con una traccia musicale in sottofondo e, una volta terminato, di condividerlo su Facebook, via email ad amici e parenti o direttamente sul nostro blog.

Per testare le funzionalità di PhotoPeach, colleghiamoci al sito ufficiale ed effettuiamo per prima cosa la registrazione gratuita: clicchiamo sul tasto Sign Up for Free, completiamo i campi Username, Email e New Password e selezioniamo quindi il bottone Sign Up.

Nella nuova schermata visualizzata, bisogna cliccare sul tasto Upload Photos per il caricamento delle immagini con cui vogliamo realizzare il video. Conclusa l’operazione, occorre selezionare il tasto Next.

A questo punto, si seleziona un titolo per il filmato nel campo Slideshow Title, la velocità del video cliccando sul menu a tendina accanto alla voce Speed, infine la musica di sottofondo desiderata scegliendo una delle tracce musicali presenti nelle schede Random, Instrument, Classic, Search YouTube e Upload Music. Per terminare il progetto, bisogna cliccare sul pulsante Finish.

La versione gratuita di PhotoPeach non permette il download del video sul computer ma soltanto la condivisione su Facebook e l’invio tramite email, con relativo link al sito.

App per video con foto e musica

La creazione di slideshow con effetti speciali sorprendenti è una prerogativa anche dei dispositivi mobile. Si tratta di un metodo più immediato e veloce rispetto a quello offerto dai siti online descritti in precedenza.

Ecco due tra le migliori app per creare video con foto e musica su Android e iOS, da condividere poi sui social o su piattaforme quali YouTube.

Quick - Video Editor GoPro per le foto con musica (Android - iOS)

L’app Quick - Video Editor GoPro per le foto con musica, disponibile per dispositivi Android e iOS, permette di creare e personalizzare slideshow con testi e musica. Si tratta di un’applicazione molto popolare tra gli utenti, grazie anche all’innovativa funzione di analisi del filmato e dell’implementazione di transizioni ed effetti in maniera automatica. Oltre alla compatibilità con gli scatti delle fotocamere GoPro, l’app funziona con le foto presenti in Galleria, Google Foto e Dropbox.

Terminata l’installazione, avviamo l’app e facciamo tap sul bottone Crea un nuovo video. Nella successiva schermata di avviso, selezioniamo il comando Consenti, andiamo poi a scegliere le immagini che andranno a comporre il filmato, selezionando due o più foto di quelle presenti nelle sezioni Galleria, Album, Foto di Google, Dropbox, Google Plus e SD Card. A selezione completata, facciamo tap sulla spunta in blu posizionata in basso a destra, riempiamo dunque il campo Aggiungi un titolo d’introduzione e proseguiamo avanti pigiando sul bottone Continua.

Nella nuova schermata, possiamo scegliere la traccia musicale che preferiamo tra quelle disponibili. Non ci resta ora che premere l’icona blu della cartella per eseguire il salvataggio del video. Tra le opzioni disponibili ci sono Condividi link, Invia file, Instagram Stories e Salva senza condividere.

inShot - Editor video e foto (Android - iOS)

Una delle app per video e foto più scaricate dagli utenti Android e iOS è inShot - Editor video e foto, che vanta oltre 2 milioni di download sui dispositivi con il sistema operativo di Google. Il suo successo è dovuto in particolare all’integrazione con i social network e YouTube. Tra le funzioni più interessanti, si segnalano il taglio e montaggio di un video oltre ai bordi sfuocati o colorati per Instagram.

Installata e avviata l’app, bisogna fare tap sulla voce Consenti nell’avviso che compare al momento del primo avvio. Nella schermata principale dell’applicazione, si preme sull’icona sopra la voce Video, si selezionano quindi le immagini dalla sezione Foto e si dà la conferma facendo tap sull’icona della spunta verde in basso a destra.

Per aggiungere una traccia musicale al filmato, si seleziona l’opzione Musica per poi scegliere uno dei brani presenti nelle cartelle della sezione Raccomandato. In alternativa, si può inserire una canzone presente nel proprio smartphone selezionando la voce La mia musica.

Arrivati a questo punto, si fa tap sull’icona della spunta e si completa il lavoro selezionando il comando Salva. È possibile conservare il filmato a una qualità compresa tra i valori 640p e 1080p.

Il video appena salvato può essere condiviso su Instagram, WhatsApp, Facebook, Messenger, Twitter, inviato via email o caricato su YouTube, semplicemente facendo una leggera pressione sull’icona corrispondente a ciascuno dei servizi elencati qui sopra.

La versione Pro dell’app inShot offre l’opportunità di utilizzare i filtri, gli adesivi e gli effetti a pagamento. Inoltre, l’utente che sceglie di acquistare la versione premium potrà usare l’applicazione senza annunci pubblicitari. Il prezzo varia da € 9,99 ogni anno o € 29,99 una tantum.

Creare video con foto e musica da PC

Sul fronte desktop, ci sono numerosi programmi per creare video con foto e musica da PC accessibili a tutti, sia per Windows che per macOS. Il più semplice ed efficace è Foto, programma gratuito e pre-installato che in Windows 10 ha sostituito Movie Maker.

Foto (Windows)

Prima di tutto avviamo il programma Foto dal menu Start, selezioniamo poi la funzione Tu sei il regista. Nella nuova schermata visualizzata possiamo scegliere quali immagini aggiungere al filmato, clicchiamo poi sul tasto Crea a selezione completata. Il programma ci chiederà ora di assegnare un titolo al filmato, riempiendo il campo Assegna un nome al video.

A questo punto, possiamo personalizzare ulteriormente il video aggiungendo una traccia musicale: bisogna cliccare sulla voce Audio e selezionare tra le opzioni Musica e Commento audio. Se optiamo per la prima, abbiamo a nostra disposizione un’ampia raccolta di tracce audio gratuite, ciascuna delle quali si adatta in automatico alla lunghezza del video. Tra le opzioni disponibili, segnaliamo anche la modifica dell’intensità del volume della musica. Per terminare la realizzazione del filmato, clicchiamo sul tasto Fatto.

Il video può essere salvato in locale per poi riutilizzarlo in rete cliccando sulla funzione Esporta o condividi e selezionando l’icona M (soluzione migliore per la condivisione online), se ad esempio lo vogliamo condividere sui social network, inviare via email o caricare su YouTube.

Foto (macOS)

Riscontriamo la stessa immediatezza e semplicità d’uso anche in Foto di macOS. Tramite il Launchpad avviamo l’app, clicchiamo quindi sulla voce File e poi sulle opzioni Crea e Presentazione in rapida successione.

Nella nuova finestra visualizzata, digitiamo il titolo che vogliamo assegnare alla presentazione, clicchiamo dunque sul bottone OK. Non resta ora che selezionare le immagini desiderate per la realizzazione del video e cliccare il tasto Aggiungi.

La seconda fase riguarda la personalizzazione del filmato, tramite l’aggiunta della musica, del tema e di eventuali effetti tra una foto e l’altra.

Così come per Foto di Windows, Foto di macOS ci consente di esportare e condividere online gratuitamente il progetto realizzato.

Conclusioni

Come abbiamo visto, la creazione di video con foto e musica è alla portata di tutti, indipendentemente dal dispositivo che si utilizza.

Per approfondire l’argomento, consigliamo la lettura delle migliori alternative gratuite a Movie Maker per fare video e della guida su come aggiungere musica nelle Storie di Instagram.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su Video

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.