Trimestrale Amazon, utili in calo per la prima volta dal 2017

La transizione alla consegna in un giorno per i clienti Prime sta costando cara ad Amazon. Crolla il titolo in Borsa

Trimestrale Amazon, utili in calo per la prima volta dal 2017

Una brutta giornata per le aziende tech. Dopo Twitter, anche Amazon ha diffuso i dati di una deludente trimestrale. Le azioni del colosso dell’e-commerce sono crollate del 7% in chiusura, giovedì 24.

Ecco i risultati riportati da Amazon, comparati con le stime precedentemente fornite da Refinitiv e FactSet (citati da CNBC):

  • Utili per azione (Earnings per share): $4,23 contro i $4,62 stimati (Refinitiv);
  • Ricavi: $69,98 miliardi contro i $68,83 miliardi stimati (FactSet).

Amazon, utili giù per la prima volta in due anni

Amazon ha riportato utili da 2.1 miliardi di dollari, o $4,23 per azione, giù dai $5,75 ad azione del quarto precedente. È la prima volta che succede da oltre due anni a questa parte.

La compagnia di Jeff Bezos ha infranto record dopo record fino al Q2. Nel secondo quarto, infatti, sono emersi gli effetti dell’incremento della spesa per via della transizione dalla consegna da due giorni a quella da un giorno per i clienti Prime.

Nel 2018, Amazon aveva ottenuto profitti per 10 miliardi di dollari, tre volte il record precedente.

Trimestrale Amazon, attesi utili inferiori anche nel quarto natalizio

Ad aver fatto crollare il titolo sono state anche le prospettive di ricavi inferiori alle attese, che suggeriscono il mantenimento del trend negativo anche nel periodo delle vacanze natalizie.

Nello specifico, le previsioni di Amazon prevedono per il prossimo quarto risultati inferiori sia per i profitti che per le vendite. Il ricavo netto è atteso fra gli $80 e gli $86,5 miliardi di dollari, con un margine operativo compreso fra $1,2 miliardi e $2,9 miliardi.

FactSet aveva previsto vendite per $87,39 miliardi e un utile operativo da $4,19 miliardi.

Amazon aveva già preparato investitori e analisti a un aumento della spesa per 800 milioni di dollari per le spedizioni in un giorno. A Luglio il CFO Brian Olsavsky ha detto che l’incremento sarebbe proseguito nel terzo quarto. Nello stesso periodo, Bezos si è disfatto di 2 miliardi in azioni Amazon.

Stiamo lavorando per rendere la nostra 25sima stagione di vacanze la più bella di sempre per i nostri clienti Prime - con milioni di prodotti disponibili per la consegna gratuita in un giorno”, ha detto Jeff Bezos annunciando la trimestrale Amazon.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories