Tesla da record: il valore di mercato è di $1.000 miliardi. Motivi e previsioni

Violetta Silvestri

26/10/2021

26/10/2021 - 11:03

condividi

Tesla sotto i riflettori con il raggiungimento di un altro record: la società di Elon Musk vale $1.000 miliardi di capitalizzazione. Balzo storico per l’azienda di veicoli elettrici: per quali motivi?

Tesla da record: il valore di mercato è di $1.000 miliardi. Motivi e previsioni

Tesla è diventata la prima casa automobilistica con valore di mercato di $1.000 miliardi, dopo che il gruppo di noleggio Hertz ha dichiarato di aver ordinato 100.000 berline del marchio Model 3 per elettrificare la sua flotta.

Il raggiungimento della cifra record di capitalizzazione è già diventato un caso. Come specificato da un’analisi su Bloomberg, una commessa da 4,2 miliardi di dollari ha generato un aumento di valore di 119 miliardi di dollari per l’acquirente e il venditore messi insieme, circa 28 volte la dimensione della vendita stessa.

Cosa è successo e come ha fatto Tesla a toccare i $1.000 miliardi di valore di mercato.

Sorpresa Tesla: ora vale $1.000 miliardi. Musk sempre più ricco

Lunedì 25 ottobre le azioni di Tesla hanno chiuso in rialzo del 12,6% a 1.024 dollari, portando i guadagni da inizio anno sopra il 40% e segnando una capitalizzazione di mercato da oltre 1.000 miliardi di dollari. Record assoluto per la società di Musk.

Tutto è accaduto dopo che Hertz ha annunciato l’accordo con Tesla nel tentativo di elettrificare la sua flotta di auto a noleggio entro il 2022. L’ordine di 100.000 veicoli è considerevole per la casa automobilistica, che ha consegnato un totale di 241.300 veicoli nel terzo trimestre, un record per l’azienda.

Di fatto, la società di auto elettriche è diventata la settima a raggiungere un traguardo di ricchezza così ambizioso. Come mostra il grafico di Financial Times (fonte Bloomberg) l’aumento della capitalizzazione di mercato di Tesla è stato un crescendo dal 2017 a oggi:

Aumento capitalizzazione Tesla Aumento capitalizzazione Tesla

Dopo Apple, Microsoft, Saudi Aramco, Alphabet, Amazon e Facebook, Tesla ora fa parte del club delle quotate con valore di mercato oltre il trilione di dollari.

Non solo, il balzo delle azioni di Tesla ha consolidato la posizione di Musk come uomo più ricco della Terra, aumentando il suo patrimonio netto di 36,2 miliardi di dollari in un solo giorno. Ora è valutato 288,6 miliardi di dollari, secondo il Bloomberg Billionaires Index.

Cosa prevedono gli analisti su Tesla

Le forti vendite nell’UE e le chiamate rialziste degli analisti hanno ulteriormente aumentato il prezzo delle azioni di Tesla.

Adam Jonas di Morgan Stanley ha alzato il suo obiettivo di prezzo su Tesla a $ 1.200 per azione da $ 900.

Jato Dynamics ha dichiarato lunedì che la berlina elettrica Model 3 di Tesla è diventata il primo veicolo completamente elettrico a superare le vendite di auto nuove in Europa a settembre.

C’è euforia nei piani di Musk: prevede di costruire 20 milioni di auto all’anno entro il 2030, circa il doppio di quanto attualmente realizzano leader come Volkswagen e Toyota.

Tesla spinge anche sulla vendita di un aggiornamento “software completamente autonomo” per $ 10.000 in anticipo o per $ 199 al mese.

“Tesla è tutt’altro che un produttore di automobili perché il 75% dei suoi profitti futuri proverrà da software e abbonamenti” ha affermato Pierre Ferragu, managing partner di New Street Research, il cui obiettivo di prezzo di 12 mesi sulle azioni del gruppo valuterebbe l’azienda a $ 1,4 trilioni.

Tuttavia, non mancano analisi più pessimiste. Neil Campling, ricercatore di Mirabaud, ha affermato che mentre l’ordine Hertz vale 4,2 miliardi di dollari per Tesla, ha portato il titolo ad aggiungere 80 miliardi di dollari di valore di mercato: un movimento “folle” secondo l’analista.

Come mai il mercato non si chiede quale impatto avrà la carenza di chip sulla società, visto che anche colossi quali Apple ne stanno risentendo? Questo lo scetticismo dell’esperto.

Gli analisti di Bernstein hanno affermato che la valutazione di Tesla implica un volume enorme e una redditività leader del settore, che sarebbe “storicamente senza precedenti”.

L’obiettivo di prezzo a 12 mesi di Bernstein è di $ 300, il che significa che Tesla dovrebbe perdere il 70% del suo valore nel prossimo anno.

Argomenti

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.