I nuovi stabilimenti di Tesla in Cina e in Germania sono i luoghi prescelti per la produzione di due nuove entry level che la casa automobilistica americana ha intenzione di lanciare al di fuori dei confini statunitensi per aumentare le sue vendite negli altri continenti.

Una di queste due auto sarà una piccola hatchback che sarà prodotta nel futuro stabilimento di Berlino. Il secondo modello invece sarà un piccolo crossover che invece sarà prodotto in Cina nello stabilimento che la società di Elon Musk ha costruito in tempi record vicino a Shanghai. 

Sono due le nuove auto che Tesla è pronta a lanciare sul mercato in futuro

I due nuovi modelli che al momento sono entrambi definiti come Tesla Model 2 avranno molto in comune tra di loro. Sia in termini di design, che di meccanica. Il loro rapporto infatti sarà simile a quello che attualmente esiste tra Model 3 e Model Y e anche tra Model S e Model X. Grazie a questi due nuovi modelli che avranno prezzi più accessibili e che saranno venduti in quasi tutto il mondo, Tesla potrà finalmente competere con i rivali che negli ultimi anni hanno introdotto piccoli SUV e berline nel segmento delle auto elettriche. 

L’obiettivo è quello di continuare ad avere la supremazia nel settore delle auto elettriche nonostante ormai tutte le più importanti case automobilistiche abbiano messo gli occhi addosso a questo settore. Al momento nessuno sa veramente come saranno questi nuovi modelli Tesla.

È molto probabile, infatti, che neppure gli stessi manager di Tesla abbiano le idee chiare in proposito, visto che si tratta di modelli la cui presentazione avverrà tra diversi anni e che probabilmente sono ancora nelle prime fasi della loro concezione. Sappiamo solamente che la hatchback sarà concorrente diretta della Volkswagen ID.3 mentre il piccolo crossover elettrico entrerà nel redditizio mercato dei SUV elettrici compatti che nei prossimi anni dovrebbe accogliere una moltitudine di veicoli.