Volkswagen ha grosse ambizioni per quanto riguarda il segmento delle auto elettriche. Sebbene il gruppo automobilistico di Wolfsburg abbia iniziato in ritardo a sviluppare le sue auto a zero emissioni rispetto a Tesla, in breve tempo questo gap dovrebbe essere colmato. Secondo Bernd Osterloh, importante dirigente del gruppo tedesco, Volkswagen entro il 2023 dovrebbe essere in grado di eguagliare se non addirittura superare Tesla per numero di auto elettriche prodotte in un anno.

Volkswagen si prepara a sorpassare Tesla nel settore delle auto elettriche

Questo in particolare grazie all’utilizzo della piattaforma modulare a matrice elettrica (MEB) che sarà impiegata in tutti i futuri modelli elettrici della gamma ID di Volskwagen che dunque potrà permettersi di lanciare in breve tempo una gran moltitudine di modelli che le consentiranno di aumentare produzione e vendite in maniera esponenziale.

Tesla con i nuovi stabilimenti dovrebbe essere in grado di produrre già nel 2023 tra le 900 mila e il milione e mezzo di auto elettriche all’anno. Volkswagen pensa di poter fare lo stesso sempre nel 2023 o forse anche prima.

Tesla al momento si trova in vantaggio in quanto ha già un software per auto elettriche molto efficiente che viene integrato nelle nuove auto che il produttore americano lancia sul mercato e che nel frattempo viene impiegato nelle auto attuali per raccogliere dati.

Quando anche Volkswagen sarà in grado di fare lo stesso con i modelli della gamma ID allora il gap tra le due aziende potrà essere colmato in un breve periodo. Ricordiamo che dopo Volkswagen ID.3 da poco sbarcata in concessionaria a breve dovrebbe toccare al SUV elettrico Volkswagen ID.4.

A questo modello dovrebbero seguire numerose altre vetture che completeranno nel giro di qualche anno la gamma di EV della casa automobilistica di Wolfsburg che a quel punto non avrà più nulla da invidiare a nessun altro produttore e nemmeno a Tesla.