Entro un mese potrebbero arrivare novità importanti per Tesla Cybertruck. Nelle scorse ore il numero uno della casa automobilistica americana, l’amministratore delegato Elon Musk, ha infatti promesso un aggiornamento importante di design per il suo futuro pickup elettrico.

Tra circa un mese Tesla Cybertruck subirà una modifica al design

Negli scorsi mesi Musk ha fatto una revisione del design del Cybertruck con Franz von Holzhausen, capo del design di Tesla con l’obiettivo di apportare significativi miglioramenti al modello rispetto al prototipo visto in fase di presentazione nel novembre del 2019.

A quanto pare, uno di questi miglioramenti ha trovato conferma e sarà presentato entro un mese da oggi. Ovviamente cresce la curiosità di sapere cosa cambierà in Tesla Cybertruck quando finalmente sarà messo in produzione nel futuro stabilimento di Austin in Texas. Questo anche perché sono già oltre mezzo milione i clienti che hanno prenotato il proprio Cybertruck versando una caparra.

In passato si era parlato della possibilità che Tesla Cybertruck di produzione potesse essere leggermente più piccolo rispetto al prototipo. Ma questa ipotesi è stata esclusa da Elon Musk dunque si tratterà di qualcos’altro. Lo stesso CEO di Tesla tempo fa aveva anticipato di voler rendere la «linea centrale più livellata» e di «abbassare l’altezza del davanzale della finestra» di Cybertruck.

In USA i prezzi partono da 49 mila dollari ma in futuro dovrebbe arrivare una versione più economica

Potrebbe dunque essere questa la novità di design che a breve sarà svelata a proposito del nuovo pickup elettrico. Ricordiamo infine che Tesla Cybertruck avrà in USA un prezzo di partenza di 49 mila dollari e la sua autonomia andrà da 500 a 800 km con una ricarica completa. Queste unità saranno dotate di 2 o 3 motori a seconda della versione. Successivamente arriverà anche una versione più economica del pickup.