Tesla attualmente è impegnata nella costruzione di due nuove fabbriche. La prima sorgerà a Berlino in Germania mentre la seconda viene costruita ad Austin in Texas. La prima ospiterà la produzione di Model Y e di una futura berlina compatta, la seconda tra le altre cose avrà il compito di produrre il pickup Cybetruck.

Tesla nei prossimi 2 anni investirà 12 miliardi di dollari nelle sue Gigafactory attualmente in costruzione

A proposito di queste due nuove Gigafactory, nelle scorse ore Tesla ha annunciato l’intenzione di investire su di esse ben 12 miliardi di dollari nei prossimi 2 anni. E’ stato il CFO di Tesla Zachary Kirkhorn ad avvertire che la società sta aumentando le spese in conto capitale pianificate in precedenza.

Tesla ha confermato che questi investimenti saranno tutti effettuati tra il 2021 e il 2022. La casa automobilistica di Elon Musk ha pure dichiarato che nonostante questi grossi investimenti ritiene di poter rimanere redditizia anche nei prossimi 2 anni.

Grazie a questo ingente investimento la casa automobilistica californiana dovrebbe essere in grado di produrre oltre 2 milioni di veicoli elettrici all’anno. Si tratta insomma di un investimento fondamentale per Tesla, se la società americana vuole continuare ad avere la leadership nel segmento delle auto elettriche premium.

Ecco quali auto saranno lanciate sul mercato da Tesla nei prossimi anni

Ricordiamo che nei prossimi anni Tesla porterà sul mercato il pickup Cybertruck e il camion elettrico Semi. Inoltre previsto l’arrivo di una nuova Roadster. Nei prossimi anni saranno lanciati una nuova berlina compatta e un Urban SUV. Per quanto riguarda questi ultimi due modelli, il primo sarà prodotto a Berlino mentre il secondo nella Gigafactory di Shanghai.