Super ammortamento auto 2016: ecco come funziona. Guida e casi pratici

Come funziona il super ammortamento auto 2016? Quanto si risparmia? Ecco la guida completa con tutte le istruzioni su auto aziendali, auto acquistate in leasing, auto concesse ai dipendenti come benefit, auto non assegnate.

Super ammortamento auto 2016: ecco come funziona. Guida e casi pratici

Il super ammortamento al 140% è stato introdotto dalla Legge di Stabilità 2016 al fine di migliorare la propensione all’investimento delle imprese.
Con la circolare numero 23/E del 26 maggio 2016, l’Agenzia delle Entrate è intervenuta per offrire tutti i chiarimenti operativi in materia.
Il super ammortamento al 140% è un’agevolazione fiscale applicabile anche al parco auto di cui un’azienda è dotata, con riferimento a tutte le possibili forme giuridiche attraverso cui esso è gestito.
Ma quali sono gli effetti prodotti dal super ammortamento 2016 sull’acquisto delle auto aziendali?
Il super ammortamento al 140 per cento produce effetti fiscali, economici e finanziari diversi sull’acquisto delle auto a seconda che si tratti di auto a deducibilità integrale, auto concesse in benefit ai dipendenti, auto non assegnate o auto acquistate in leasing.

Ecco gli effetti fiscali del super ammortamento da considerare prima di procedere all’acquisto dell’auto.

Super ammortamento 2016 auto a deducibilità integrale

Quali effetti fiscali, economici e finanziari vengono prodotti dal super ammortamento 2016 applicato alle auto a deducibilità integrale? Per rispondere a questa domanda occorre innanzitutto inquadrare l’oggetto della nostra analisi.
Dal punto di vista fiscale, un auto si considera a deducibilità integrale se impiegata come strumentale nel core business aziendale o ad uso pubblico (si pensi ai noleggiatori, ai tassisti o alle autoscuole).
Nel caso delle auto a deducibilità integrale il super ammortamento 2016 introdotto dalla Legge di Stabilità produce effetti identici a quelli prodotti su ogni altro tipo di cespite: la deduzione (agevolazione) fiscale sarà pari al 140% del costo da ripartire lungo la durata fiscale prevista per l’ammortamento.

In termini di risparmio di imposte ciò significa che:

  • per i soggetti IRES, fermo restando l’aliquota del 27,50%, ci sarà un risparmio dell’11%;
  • per i soggetti IRPEF il risparmio di imposte potrebbe salire al 18% per i redditi d’impresa più elevati.

Super ammortamento 2016 auto concesse in benefit ai dipendenti

Quali sono, invece, gli effetti fiscali, economici e finanziari che vengono prodotti dal super ammortamento 2016 applicato alle auto concesse in benefit ai dipendenti?
In questo caso il super ammortamento 2016 è sempre pari al 140% del costo dell’auto ma la deduzione fiscale è limitata al 70% del costo medesimo (cioè la percentuale che il TUIR prevede in questa particolare fattispecie). In termini numerici si avrà quindi un risparmio netto pari al 28% del costo con un’agevolazione IRES pari a circa l’8%.

Super ammortamento 2016 auto non assegnate

In ordine, invece,alle auto non assegnate gli effetti prodotti dal super ammortamento 2016 sono più difficili da calcolare. Perché?
Le auto non assegnate hanno un limite superiore di deducibilità fiscale pari ad euro 18.076, limite che sale a 25.823 euro per gli agenti.
Il super ammortamento 2016 alza del 40% i suddetti limiti.

Ciò significa che potrebbero verificarsi due casi:

  • se il costo dell’auto non assegnata è pari o inferiore ai limiti sopra indicati, allora il super ammortamento sarà pari al 40% di tale ammontare;
  • se, invece, il costo dell’auto non assegnata è superiore ai limiti sopra indicati, allora il super ammortamento sarà fissato nel limite di questi importi ovvero:
    • 7.230 euro con riferimento al limite generale di 18.076 euro;
    • 10.329 euro con riferimento al limite specifico di 25.823 euro per gli agenti.

Resta immutato il limite di deducibilità fiscale del 20% fissato dal TUIR per le auto non assegnate.

Super ammortamento 2016 auto acquistate in leasing

Quali sono, infine, gli effetti prodotti dal super ammortamento 2016 sulle auto acquistate in leasing?

In questo caso occorre distinguere le seguenti situazioni:

  • per le auto a deducibilità integrale e per quelle in benefit ai dipendenti l’effetto prodotto dal super ammortamento è quello di accelerare il recupero dell’agevolazione fiscale in 24 mesi (la metà del periodo di ammortamento);
  • per le auto a deducibilità limitata non è invece ancora chiaro come si dovrà procedere in ordine al calcolo dei canoni rilevanti fiscalmente. Da questo punto di vista occorrerà obbligatoriamente attendere i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate.

Iscriviti alla newsletter "Fisco"

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.