Stati Uniti: inflazione sorprende le attese a gennaio

Stati Uniti: l’inflazione di gennaio ha sorpreso le previsioni del mercato. Di seguito tutti i dettagli dell’odierna rilevazione.

Stati Uniti: inflazione sorprende le attese a gennaio

Stati Uniti: l’inflazione di gennaio ha sorpreso le previsioni del mercato, come si può osservare sul nostro Calendario Economico.

Il dato ha registrato uno 0,5% su base mensile, che si è discostato dal consensus allo 0,3% e dal risultato della precedente rilevazione allo 0,2%.

Su base annua, invece, l’inflazione è avanzata di un 2,1% che non ha trovato conferma nelle previsioni a +1,9%, ma non si è discostato dal dato precedente a +2,1%.

L’inflazione core, invece, è avanzata di uno 0,3% su base mensile e di un 1,8% su base annua, contro i rispettivi 0,2% e 1,8% della precedente rilevazione. In questo caso gli analisti avevano previsto un +0,2% su base mensile e un +1,7% su base annua.

Condividi questo post:

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su USD - Indice dei prezzi al consumo

Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlgs 196/03.

Commenti:

Spread btp-bund 10y

150,9

+0,09% 23/02/2018

Potrebbero interessarti

Cristiana Gagliarducci

Cristiana Gagliarducci

1 settimana fa

Market mover della settimana: calendario ricco. Pil di Italia ed Eurozona in focus

Market mover della settimana: calendario ricco. Pil di Italia ed Eurozona in focus

Commenta

Condividi

Redazione -

Stati Uniti: inflazione frena a dicembre (m/m)

Stati Uniti: inflazione frena a dicembre (m/m)

Commenta

Condividi

Cristiana Gagliarducci

Cristiana Gagliarducci

1 mese fa

Market mover della settimana: disoccupazione Eurozona e inflazione USA in focus

Market mover della settimana: disoccupazione Eurozona e inflazione USA in focus

Commenta

Condividi