Spread BTP-Bund: la quiete prima della tempesta?

Spread BTP-Bund oggi: la quiete prima della tempesta? Domani sarà una giornata campale

Spread BTP-Bund: la quiete prima della tempesta?

Lo spread BTP-Bund è tornato a scendere oggi, lunedì 19 agosto.

Nelle ultime settimane il differenziale di rendimento fra titoli decennali italiani e tedeschi si è reso protagonista indiscusso del mercato: la crisi di Governo aperta da Matteo Salvini ha avuto un impatto dirompente sia sull’azionario (la Borsa Italiana è arrivata a perdere più del 2%), che sull’obbligazionario.

È proprio qui che lo spread BTP-Bund ha scelto di riprendere la corsa verso i 240 punti base, complice la netta salita del rendimento decennale. Oggi, però, il differenziale ha premuto sul freno in avvio di seduta. La quiete, però, potrebbe durare meno di 24 ore.

Spread BTP-Bund oggi: la quiete prima della tempesta?

In attesa di conoscere le sorti dell’esecutivo, nella giornata di oggi lo spread BTP-Bund ha aperto intorno ai 206-207 punti base, il tutto dai 210 registrati venerdì in chiusura di sessione.

La nuova settimana si è aperta positivamente per l’obbligazionario nostrano: dall’1,4% precedente, il rendimento del titolo di Stato decennale è sceso a 1,371% nei primissimi scambi. Poi, però, ha nuovamente imboccato la via del rialzo.

La giornata di domani, martedì 20 agosto, sarà campale per il Governo. Alle ore 15 la parola passerà a Giuseppe Conte che, secondo alcuni, potrebbe anche scegliere di rassegnare le dimissioni dopo la mozione di sfiducia presentata dalla Lega.

Questo sarà soltanto uno degli scenari che imporrà domani un attento monitoraggio dello spread BTP-Bund. Tra le opzioni anche la presentazione di eventuali risoluzioni in sostegno al premier da parte del M5S e l’ipotesi di ricostruzione di una maggioranza Lega-Movimento.

Non è chiaro come le parti in causa sceglieranno di affrontare la crisi di Governo. Il differenziale però sarà sicuramente monitorato per l’intera giornata.

Intanto oggi, dopo un’apertura in calo, lo spread BTP-Bund sta scambiando nuovamente sui 211, ancora lontano dai livelli osservati quando la crisi è esplosa in tutta la sua potenza.

Iscriviti alla newsletter Risparmio e Investimenti per ricevere le news su Spread Italia

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.