Nei prossimi anni assisteremo al lancio di numerosi SUV elettrici. Uno dei più attesi sarà Renault Zandar. Questo infatti dovrebbe essere il nome di un futuro SUV elettrico compatto che la casa automobilistica transalpina ha intenzione di lanciare nei prossimi anni in Europa con l’obiettivo di aumentare di molto le sue vendite nel continente.

Questo modello è stato ufficialmente confermato dal numero uno di Renault, l’amministratore delegato Luca De Meo. Questo nuovo SUV dovrebbe essere presentato entro la fine del prossimo anno per poi arrivare sul mercato nella prima parte del 2022. Questo veicolo dovrebbe avere una lunghezza di 420-425 cm e dunque si andrà a collocare nel segmento dei B-SUV che attualmente è quello che va meglio in termini di vendite nel nostro continente.

Renault Zandar dovrebbe essere il nome del nuovo SUV elettrico compatto della casa francese

La nuova Renault Zandar, il cui nome comunque non è ancora ufficiale, sorgerà sulla piattaforma CMF-EV che la casa francese ha intenzione di utilizzare in futuro per un gran numero di veicoli elettrici. La vettura nonostante le dimensioni ridotte dovrebbe caratterizzarsi per la presenza di molto spazio per 5 passeggeri e un bagagliaio con una capacità di almeno 400 litri.

Si dice inoltre che la nuova Renault Zandar sarà dotata di una batteria da 50 kWh per circa 300 km di autonomia nella sua versione entry level che al netto di incentivi dovrebbe avere un prezzo di partenza di poco inferiore ai 35 mila euro.

Viceversa la versione top di gamma dovrebbe arrivare a superare i 500 km di autonomia. Quanto alla potenza del motore si presume che la vettura di Renault possa arrivare sino a 200/210 cavalli con la entry level che si dovrà accontentare però di 136 cavalli. Maggiori dettagli su questo futuro modello arriveranno nel corso dei prossimi mesi.