Referendum costituzionale 2020: come cambiano i seggi se vince il Sì?

Quali saranno i nuovi numeri di Camera e Senato qualora vincesse il Sì al referendum? Andiamo a scoprire in che modo cambierà la rappresentanza nel nostro Paese regione per regione.

Referendum costituzionale 2020: come cambiano i seggi se vince il Sì?

Il 20 e 21 settembre 2020 si voterà per il referendum costituzionale che chiederà agli elettori di decidere se approvare o respingere il taglio del numero di parlamentari e senatori. Nel caso in cui il Sì prevalesse sul No i seggi in Italia verrebbero sforbiciati in entrambe le camere con un taglio complessivo di 345 poltrone.
Ma come verrebbe apportata la riduzione? Quali sarebbero i nuovi numeri dei seggi per ogni regione?

Per rispondere a questa domanda potete dare uno sguardo alla nostra infografica che mostra in modo chiaro il numero dei seggi prima e dopo il referendum. Vi ricordiamo che queste modifiche verranno apportate esclusivamente nel caso in cui vincesse il Sì e il numero dei seggi è calcolato dal dossier «Riduzione del numero dei parlamentari» (pubblicato il 19 agosto 2020) in base alla legge elettorale in vigore oggi.

Per saperne di più e conoscere tutti i numeri leggi il nostro articolo Referendum costituzionale 2020: come cambia la rappresentanza se vince il Sì

Inserisci questa INFOGRAFICA nel tuo sito

Copia il codice qui sotto e incollalo sul tuo sito o sul tuo blog.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Referendum costituzionale

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.