Il 2021 sarà un anno ricco di novità per BMW. La casa automobilistica bavarese infatti ha intenzione di lanciare sul mercato ben 4 nuovi modelli. L’obiettivo sarà quello di continuare ad incrementare le sue vendite nel segmento premium del mercato auto dove ormai da molti anni il produttore tedesco è uno dei principali protagonisti.

BMW protagonista nel mondo dei motori nel 2021 con 4 importanti “novità

Tra le quattro novità che la casa bavarese lancerà nel corso del prossimo anno segnaliamo l’arrivo della nuova BMW i4. Questa vettura sarà una berlina di medie dimensioni 100% elettrica che avrà una forte somiglianza con la concept car originale e cercherà di rivaleggiare faccia a faccia con la Tesla Model 3.

Al momento sappiamo che questa auto avrà una potenza di 530 CV, una batteria di 80 kWh, un’autonomia omologata secondo il ciclo WLTP di 600 chilometri.

Altra vettura particolarmente attesa che dovrebbe arrivare nella seconda metà del 2021 è la BMW Serie 2 Coupé. Che il suo debutto è imminente lo si è capito in seguito ai numerosi avvistamenti dei prototipi camuffati avvenuti negli scorsi mesi e alle prime immagini della versione di produzione trapelate senza veli nelle scorse settimane.

L’auto di BMW manterrà una doppia calandra a doppio rene più classica, di dimensioni minori rispetto ad altri modelli della casa tedesca, gruppi ottici posteriori più grandi del solito e continuerà ad avere la trazione posteriore.

Gli altri due modelli che saranno svelati da BMW nel corso del 2021 sono le BMW M3 ed M4. La prima è stata svelata alla fine di settembre e porta con sé la controversa griglia con due reni giganti. L’auto debutterà sul mercato agli inizi del prossimo anno.

La seconda è la versione più radicale della BMW Serie 4. Questa vettura si differenzia del resto della gamma della Serie 4 per la presenza del tetto ribassato e per il design delle luci posteriori. Insomma tanta carne al fuoco per la casa bavarese nel 2021.