Quanto vale Ethereum in euro?

Flavia Provenzani

29 Maggio 2017 - 15:33

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Quanto vale un Ethereum in Euro? A quanto sta la quotazione della criptovaluta più chiacchierata del momento contro la moneta unica?

Quanto vale Ethereum in euro? A quanto scambia sul mercato delle valute digitali un Ethereum (ETH), secondo solo al bitcoin, in termini di moneta unica?
Con il recente boom delle criptovalute, le valute digitali come l’Ethereum stanno salendo velocemente di valore contro euro e dollaro.

Per comprendere il valore dell’Ethereum bisogna necessariamente compararlo con un’altra valuta, meglio se è la propria valuta - nel nostro caso l’euro.
Al momento in cui si scrive un Ethereum vale circa 158 euro. Quando abbiamo visto quanto vale un bitcoin abbiamo raccontato di quanto sia volatile il prezzo, e lo stesso vale per la quotazione di Ethereum.

Allo scopo di rispondere alla nostra domanda, vediamo quanto vale un Ethereum (ETH) in euro (EUR), perché il suo valore cambia così tanto nel corso del tempo e cosa c’è da sapere sulla quotazione dell’Ethereum contro la moneta unica.

Quanto vale Ethereum in euro?

Come anticipato, un’unità della criptovaluta Ethereum vale 158 euro. Questo valore conferisce all’Ethereum una capitalizzazione di mercato di circa 14 miliardi di euro.

Quanto vale un Ethereum in euro? Semplice: quanto il mercato è disposto a pagare, e in questo momento gli investitori sembrano fidarsi ciecamente del futuro rialzista delle criptovalute. La risposta che definisce quanto vale un Ethereum in euro, però, non può essere univoca: il mercato è molto volatile e varia molto del tempo.

Quanto vale Ethereum in dollari, invece? Quasi 177 dollari, per una capitalizzazione di oltre $16 miliardi.

Perché Ethereum vale oltre 150 euro?

A soli tre anni dalla sua creazione, il valore dell’Ethereum ha scalato le vette ed è salito velocemente da inizio anno. A gennaio 2017 il valore di un’unità di Ethereum era di circa 9 euro, mentre ora vale oltre 150 euro.
Sono le sue caratteristiche ad aver concesso che il suo valore crescesse così tanto e in poco tempo.

Ethereum è la piattaforma software decentralizzata che consente di creare smart contracts e applicazioni distribuite senza tempi di inattività e senza interferenze di terzi più grande al mondo,

come spieghiamo all’interno del confronto tra Ethereum e Bitcoin. Ethereum esegue gli smart contracts utilizzando un asset criptato chiamato Ether, ovvero la criptovaluta quotata contro euro e dollaro.

È un asset molto simile ad una valuta, ma con il vantaggio di non dover dipendere dalla manipolazione delle banche centrali. Al momento l’intero settore delle criptovalute, trascinato dal bitcoin, è in forte rialzo grazie ad una maggiore accettazione di queste valute nel mondo.
Si fa sempre più concreta anche la creazione del primo ETF sul bitcoin, il che apre la strada ad una maggiore diffusione anche del trading su Ethereum - un fattore che spinge al rialzo il valore di un Ethereum in euro.

Quanto vale Ethereum in Euro? Il grafico ETH/EUR

Secondo il grafico sovrariportato, il valore dell’Ethereum in euro è salito notevolmente dall’inizio del 2017, quando quotava circa un terzo del valore attuale. Stiamo parlando dei massimi storici per la valuta digitale - è stata creata solo tre anni fa.

Argomenti

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories