Pokemon GO: arriva il Pokedrone. Ecco come funziona e quanto costa

MC

20/07/2016

23/03/2017 - 17:09

condividi

Catturare Pokemon in posizioni difficili vi sembra impossibile? Ecco che arriva il Pokedrone. Prezzo, funzionalità e data di uscita di questo nuovo prezioso strumento.

Pokemon GO: continua l’avventura in realtà aumentata degli allenatori di Pokemon che giorno dopo giorno si trovano a dover affrontare nuove sfide e nuove difficoltà per trovare e catturare pokémon rari.

Talvolta gli allenatori di Pokemon vengono messi in forte difficoltà dalle avverse condizioni del territorio di potenziale cattura del Pokemon: come fare per catturare Pokemon apparsi in luoghi non raggiungibili come laghi o alture?

Ecco che potrebbe arrivare in aiuto ai tanti utenti un prezioso dispositivo, dal nome evocativo di Pokedrone, in grado di raggiungere i Pokemon rari o difficili da catturare.

Ecco le caratteristiche del Pokedrone, il prezzo, la data di uscita e un video YouTube che presenta il potenziale funzionamento di questo nuovo dispositivo.

Pokedrone per PokemonGo: a cosa serve?

Il nuovo dispositivo potrà risultare utile nelle seguenti situazioni:

  • quando il Pokemon appare in luoghi difficilmente raggiungibili, come ad esempio in mare, in un lago o su una montagna;
  • quando l’utente ha voglia di giocare ma non intende spostarsi fisicamente.

Ecco un breve video YouTube che esemplifica al massimo l’idea di dispositivo che intende realizzare l’azienda americana E TRENDlabs.

Pokedrone per PokemonGo: come si usa?

Ecco la procedura da seguire per utilizzare il Pokedrone:

  1. collegare tramite WiFi il drone con lo smartphone iOS o Android. In questo modo tutte le funzioni smartphone verranno disattivate in favore di quelle del Pokedrone;
  2. pilotare il drone dal telecomando;
  3. effettuare una ricerca di Pokemon guidati dalle immagini catturate dalla fotocamera del drone.

Il Pokedrone sarà facile da usare ed essendo molto piccolo non necessiterà di speciali autorizzazioni.

Pokedrone per PokemonGo: dove si acquista e quanto costa?

Veniamo alle note dolenti: Nintendo e Pokemon non hanno mai confermato la messa in commercio del dispositivo e non hanno attualmente dato alcuna autorizzazione a procedere all’azienda E TRENDlabs.

È possibile che nell’immediato futuro ci saranno scontri tra le due aziende anche relativamente al nome del drone che si appropria senza alcuna autorizzazione di una parte del marchio.

L’azienda E TRENDlabs intende comunque procedere e confida nella concessione di una licenza da parte di Nintendo.

Secondo indiscrezioni l’azienda sarebbe intenzionata a mettere in commercio il Pokedrone nell’immediato futuro per riuscire a sfruttare al meglio l’ondata di successo che sta investendo Pokemon GO.

Nel caso in cui E TRENDlabs riuscisse nel suo intento il Pokedrone verrebbe distribuito da un numero elevato di rivenditori a livello mondiale per garantire una facile reperibilità.

Pokemon GO: dove si trovano i Pokemon? Yelp aiuta a scovarli

Yelp è una famosa piattaforma molto utilizzata dagli internauti sulla quale gli utenti possono ricercare le attività commerciali.

Da oggi, visto l’enorme successo riscontrato da Pokemon GO, Yelp ha aggiunto la possibilità di sfruttare un filtro che consente agli allenatori di Pokemon di trovare tutti i PokeStop in un determinato luogo.

Per poter accedere a questo nuovo servizio sarà sufficiente recarsi sul sito di Yelp o scaricare l’app disponibile per iOS e Android.

Argomenti

# Droni

Iscriviti a Money.it