Pensione: spettano detrazioni e assegni al nucleo familiare?

Lorenzo Rubini

20 Agosto 2021 - 19:22

condividi

Sulla pensione spettano sia le detrazioni per redditi da pensione che quelle per i carichi di famiglia ma anche l’ANF.

Pensione: spettano detrazioni e assegni al nucleo familiare?

Le detrazioni e gli assegni al nucleo familiare spettano non solo ai lavoratori dipendenti ma anche ai pensionati. Vediamo a quanto ammontano e come fare per averle rispondendo alla domanda di un lettore di Money.it che ci scrive.

“Buongiorno, oggi ho visto la mia 1° pensione, quella del mese di agosto, che ammonta a 1250.67 euro (1644,87 lordi PAL 19738,40) ho una moglie casalinga titolare di nessuna pensione e una figlia 18° che ha appena sostenuto la maturità e che ora cercherà un lavoro, ora mi chiedo non mi aspetta nessun assegno familiare o detrazione? Grazie in anticipo per la risposta.”.

Pensione e detrazioni

Sulla pensione lorda possono essere applicate sia le detrazioni per redditi da pensione che quelle per familiari a carico.
Le detrazioni sul reddito da pensione spettano solo qualora il reddito da pensione annuo non superi i 55mila euro e variano, come accade al lavoratori dipendenti, in base al reddito.

  • Per reddito fino a 8mila euro spetta una detrazione di 1880 euro, ma in questo caso siccome la detrazione supera l’IRPEF dovuta il pensionato rientra nella cosiddetta no tax area
  • Per redditi complessivi compresi tra 8mila e 15mila euro annui la formula da applicare per calcolare la detrazione spettante è 1297 +[583 x(15000 – reddito complessivo del pensionato) /7000]
  • Se il reddito supera i 15mila euro ma è inferiore ai 55mila euro la formula da applicare per conoscere le detrazioni spettanti è 1297 × [(55000 – reddito complessivo) / 40000]

La detrazione mensile spettante si ricava dividendo per 365 la detrazione annua risultante dalla formula e poi moltiplicando il risultato per i giorni del mese di riferimento.

Sulla pensione spettano anche le detrazioni per familiari a carico (un familiare è a carico se ha un reddito annuo inferiore ai 2840,51 euro l’anno; per figli fino a 24 anni il carico sussiste per redditi fino a 4mila euro l’anno): nel suo caso, quindi, sia moglie che figlia sono a carico e può, pertanto chiedere le relative detrazioni sulla pensione.

Sia le detrazioni sul reddito da pensione che quelle per familiari a carico, in ogni caso, devono essere richieste dal pensionato direttamente on line accedendo al servizio dedicato “Detrazioni fiscali – domanda e gestione” disponibile sul sito www.inps.it.

Pensioni e assegni al nucleo familiare

Sulla pensione spettano, poi, anche gli assegni al nucleo familiare. Per sua figlia, ormai maggiorenne, l’ANF non le verrà più corrisposto visto che l’INPS eroga l’assegno per i figli fino al compimento della maggiore età (per figli maggiorenni solo nel caso siano inabili al lavoro oppure studenti appartenenti ad un nucleo familiare numeroso in cui siano presenti almeno 4 figli di età inferiore ai 26 anni).

Ma per sua moglie, se il limite di reddito lo permette, può richiedere l’assegno al nucleo familiare, sempre dal sito dell’INPS.

«Se hai dubbi e domande contattaci all’indirizzo email chiediloamoney@money.it»

Argomenti

Iscriviti a Money.it