Pensione: a 57 anni quali previsioni di prepensionamento?

Quali sono le prospettive di anticipo pensione a 57 anni? Tutto dipende, ovviamente, dai contributi versati.

Pensione: a 57 anni quali previsioni di prepensionamento?

Per poter ambire al prepensionamento non bisogna tenere conto solo dell’età posseduta ma anche e soprattutto dei contributi versati. Le pensioni che permettono l’accesso a prescindere dall’età, infatti, richiedono un corposo requisito contributivo.

Rispondiamo ad una lettrice di Money.ir che ci scrive:

Buongiorno, sono una docente di scuola primaria statale. Ho maturato 37 anni effettivi di ruolo e ho 57 anni di età. Avrei desiderio di sapere quanti anni ancora dovrò lavorare prima di poter fare domanda di pensione.
Grazie”

Pensione a 57 anni

Nel suo caso il modo più veloce per accedere ad un prepensionamento è rappresentato dalla pensione anticipata che, per le donne, richiede 41 anni e 10 mesi di contributi a cui aggiungere 3 mesi di finestra di attesa dal raggiungimento del requisito contributivo.

Con questa misura potrebbe, quindi, accedere alla pensione fra 5 anni circa.

Dal momento però che il prossimo anno dovrebbe attuarsi unariforma previdenziale per sopperire alla scadenza della quota 100, potrebbe essere possibile che venga varata qualche nuova misura che le permetta il pensionamento prima di tale lasso di tempo (se fosse scelta, ad esempio, la pensione con la quota 41 per tutti e senza paletti potrebbe pensionarsi fra 4 anni).

Ferma restando, quindi, la possibilità di prepensionamento offerta della pensione anticipata prevista dalla riforma Fornero - Monti del 2012, le consiglio di attendere le novità che dovrebbero esserci entro la fine del 2021.

«Se hai dubbi e domande contattaci all’indirizzo email chiediloamoney@money.it»

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories