Pedaggi, quanto ricava Autostrade per l’Italia?

Mentre la ministra De Micheli rimanda il nodo concessioni a gennaio, arrivano alcuni dati della Corte dei Conti

Pedaggi, quanto ricava Autostrade per l'Italia?

6 miliardi l’anno. È questo il ricavato dai pedaggi autostradali, secondo le stime della Corte dei Conti. Per ogni chilometro d’asfalto, allo Stato vanno 300 mila euro, mentre alle società ne arrivano 850 mila. Ciò significa che per le finanze pubbliche il ricavato annuo è inferiore ai 900 milioni l’anno. Tolto l’incasso statale, buona parte dei ricavi vanno a Autostrade per l’Italia, la cui concessione è nell’occhio del ciclone per il crollo del ponte Morandi.

Concessioni autostradali, De Micheli rimanda a gennaio

Dopo la difficile Legge di Bilancio, si prospetta un inizio d’anno infuocato per il governo Conte. Primo fra tutti, ci sarà da sciogliere il nodo concessioni autostradali. Nella sola giornata di oggi, il premier Giuseppe Conte e il capo dei 5 Stelle Luigi Di Maio hanno espresso pareri diversi sul da farsi.

La ministra delle Infrastrutture, Paola De Micheli, nell’incertezza rimanda tutto a gennaio.

Autostrade, quanto ricavano le concessionarie dai pedaggi

Nella confusione generale entra a gamba tesa il report della Corte dei Conti, secondo cui il fatturato generato dal mondo delle concessioni è quasi interamente dovuto a ricavi netti da pedaggio. Dei 7.196 milioni di euro del solo 2017, quasi 6 miliardi provengono da lì. Una cifra che, negli anni, è aumentata esponenzialmente.

Ma la quota andata allo Stato è inferiore ai 900 milioni. Così spiega la Corte, citando Bankitalia: “Ogni chilometro di autostrada genera annualmente ricavi per oltre 1,1 milioni: 300 mila per lo Stato e 850 mila per le concessionarie, beneficiarie anche dei ricavi da subconcessioni e da altre attività commerciali svolte sulla rete”.

La Corte dei Conti evidenzia inoltre che, a partire dal 2012, è stato registrato “un incremento del margine operativo lordo e del risultato operativo, grazie ai maggiori ricavi conseguiti dalle concessionarie”. Dal 2016 al 2017, inoltre, il risultato netto aggregato di esercizio è aumentato in maniera ragguardevole, del 42%, a 1.582 milioni di euro.

Dei 5.978 chilometri autostradali italiani, Autostrade per l’Italia ne gestisce 2.964, ovvero il 49,59%. Tenendo conto che si tratta comunque di una media, ad Aspi sarebbero arrivati, quindi, nel 2017 circa 2 miliardi e mezzo di euro, a fronte dei 900 milioni ricavati in totale dallo Stato.

Iscriviti alla newsletter

1 commento

foto profilo

Cristina Ciccarelli • Dicembre 2019

Anche qui si sentiva un forte odore di bilanci in deficit e fette di caciotta. I dati dicono anche assenza di capacità manageriali.

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories