PayPal come funziona? Quali vantaggi e sicurezze offre

Domenico Elia Defrancesco

29/03/2022

29/03/2022 - 17:08

condividi

PayPal è uno dei modi più sicuri per pagare online e ti spieghiamo perché: ecco come funziona, come si apre un conto, come si usa, pro e contro.

PayPal come funziona? Quali vantaggi e sicurezze offre

Hai sentito parlare di PayPal come di un metodo di pagamento sicuro e vantaggioso e vuoi saperne di più? Sei nel posto giusto: qui ti spieghiamo il motivo per cui può essere conveniente aprire un conto PayPal e usarlo per effettuare transazioni. In questa guida vediamo come funziona PayPal e come si usa per inviare e ricevere denaro, come si apre un conto e come ricaricarlo. Al termine della guida saprai una volta per tutte quali sono i vantaggi e le sicurezze derivanti dal creare un account PayPal per fare acquisti.

Come funziona PayPal

Nato nel 1998, PayPal è un sistema di pagamento online noto per la sicurezza e protezione che offre a chi invia e chi riceve denaro.

Funziona così: basta creare un account, ossia aprire un conto Paypal (che non richiede coordinate bancarie o dati sensibili, ma solo email e password) da collegare al proprio conto bancario, carta di credito o di debito, e utilizzarlo per effettuare acquisti online sugli e-commerce che lo accettano. Con PayPal si possono usare 3 metodi di pagamento: saldo Paypal, conto bancario, carta di debito o di credito.

PayPal funge da intermediario tra la banca e gli esercenti e mantiene i dati di pagamento al sicuro. Si può usare PayPal anche per inviare denaro ad amici e familiari o riceverli (cosiddette transazioni personali).

Ci sono due tipi di conto PayPal: Personale (per uso individuale, adatto anche per acquistare e vendere come privato) e Business (dedicato alle aziende, consente l’accesso fino a 20 utenti).

Quanto costa PayPal

La creazione di un conto PayPal è gratuita e anche la maggior parte delle transazioni sono gratis, sia quelle personali che gli acquisti. Si pagano però le commissioni in caso di conversione di valuta o transazioni internazionali. Con PayPal è infatti prevista una commissione del 3% o 4% per le transazioni estere per gli acquisti effettuati in valuta estera; sulle donazioni si applica il 3,40% + tariffa fissa. Puoi trasferire denaro dal conto PayPal al conto bancario o alla carta prepagata PayPal gratuitamente. 

Come aprire il conto PayPal

Queste informazioni ti hanno incuriosito e vuoi iniziare a usare PayPal? La prima cosa da fare è creare un conto. Per farlo puoi andare sul sito web paypal.com o scaricare l’app PayPal per Android e iOS. Ecco i passaggi:

  • Clicca su Registrati, che vedrai in alto a destra dello schermo
  • Metti il segno di spunta su una delle due opzioni: Conto personale o Conto business
  • Fai tap su Continua
  • Seleziona il paese dalla lista rispondendo alla domanda Dove abiti? e premi Inizia
  • Aggiungi il tuo numero di cellulare e clicca su Avanti
  • Inserisci il codice che avrai ricevuto via sms
  • Digita i dati richiesti: Indirizzo email, Nome, Cognome, Crea la password, Conferma password e fai tap su Avanti

A questo punto per completare l’operazione e aprire il tuo conto PayPal dovrai accettare l’informativa sulla privacy, le condizioni d’uso del sito e dichiarare di essere maggiorenne. Dopo aver inserito tutte le informazioni personali dovrai soltanto confermare il tuo numero di cellulare e il tuo indirizzo e-mail seguendo le istruzioni che vedrai sul sito.

Collegare il conto o la carta a PayPal

Dopo aver aperto il tuo conto PayPal non ti resta altro che procedere ad associare il tuo conto corrente bancario o una carta di credito o debito. Non è un procedimento che va effettuato al momento, potrai anche farlo in seguito. Se vuoi procedere immediatamente e iniziare a utilizzare la piattaforma ecco le istruzioni per collegare il conto o la carta a PayPal:

  • Apri il browser
  • Digita PayPal.com nella barra degli indirizzi e clicca su Invio
  • Procedi con PayPal login scrivendo le credenziali che hai scelto in fase di registrazione
  • Fai tap su PayPal accedi
  • Clicca sulla voce Portafoglio
  • Premi su Collega una carta o conto bancario

Per verificare e completare l’operazione di collegamento del conto o della carta a PayPal dovrai accettare un addebito minimo. Una volta effettuato, dovrai riportare l’importo esatto sulla piattaforma per verificare la tua identità e completare la procedura. Si tratta di una semplice verifica e l’importo passerà direttamente al tuo conto PayPal.

Come ricaricare PayPal

Dopo aver creato il conto PayPal e collegato la carta o il conto corrente potrai iniziare a utilizzare il servizio per gli acquisti online o ricevere e inviare denaro. Come dicevamo, per le transazioni che effettuerai non sarà necessario inserire ogni volta il numero della tua carta o i dati del conto bancario, ma soltanto le credenziali di PayPal. Il denaro verrà prelevato automaticamente, oppure verrà utilizzata la quota presente sul conto PayPal. Potrai ricaricarlo per avere sempre una somma a disposizione, senza utilizzare il denaro che hai in banca. Vuoi sapere come ricaricare PayPal? Vediamolo insieme:

  • Apri il browser
  • Scrivi paypal.com
  • Usa le tue credenziali su PayPal login per accedere all’account
  • Vai alla sezione Portafoglio
  • Clicca su Trascerisci denaro
  • Fai tap su Ricarica il tuo saldo
  • Digita l’importo da caricare
  • Seleziona la voce Conferma per portare a termine l’operazione

Come inviare denaro con PayPal

Vuoi sapere come inviare denaro con PayPal? I passi da seguire sono molto semplici e stiamo per spiegarteli:

  • Apri il sito di PayPal
  • Accedi al tuo conto
  • Clicca sull’opzione Invia e richiedi che trovi nel menù in alto
  • Digita il numero di telefono o l’indirizzo e-mail della persona a cui vuoi inviare il denaro
  • Fai tap sul comando Avanti

Indica Qual è il motivo del pagamento? tra le opzioni che avrai a disposizione: Invio di denaro a un amico o Pagamento di beni e servizi. Nel primo caso non ci saranno commissioni PayPal da pagare, mentre nel secondo è prevista l’applicazione di una tariffa. Procedi così:

  • Scrivi l’importo che vuoi inviare
  • Fai clic su Continua
  • Metti il segno di spunta sul metodo di pagamento: saldo Paypal, conto corrente bancario, carta
  • Premi sul comando Avanti
  • Conferma con un tap su Invia denaro ora

La carta prepagata PayPal

Oltre ad avere il conto potrai anche richiedere la carta prepagata PayPal, con cui potrai fare acquisti sicuri in Italia e all’estero. Sarà collegata all’account personale e potrai utilizzarla sia nei negozi fisici che sugli e-commerce. La PayPal prepagata appartiene al circuito Mastercard, così come molte altre carte di entità bancarie. Con la carta PayPal potrai, inoltre, ricevere ed effettuare bonifici in quanto ha un codice IBAN associato. Per ricaricarla potrai utilizzare il tuo conto della piattaforma, i contanti presso i centri convenzionati o via bonifico.

I vantaggi di PayPal

Gli utenti che utilizzano PayPal sono oltre 250 milioni in tutto il mondo. Aprendo un conto sulla piattaforma potrai fare acquisti su milioni di pagine web ed e-commerce presenti su più di duecento mercati e pagando in venticinque valute diverse.

Il servizio garantisce la sicurezza delle transazioni e dei conti, attraverso l’impiego della crittografia dei dati e di tecnologie anti-frode. Gli acquisti online sono sicuri e PayPal offre condizioni di rimborso nel caso in cui un articoli non venga consegnato, oppure se scegli di restituirlo potresti ottenere il rimborso dei costi di reso.

Tra i vantaggi di PayPal vanno sicuramente menzionate la semplicità di utilizzo e la risoluzione dei problemi da parte del servizio clienti. Attraverso la sezione del sito PayPal contatti potrai trovare facilmente la soluzione ai problemi più comuni degli utenti, oppure contattare l’assistenza. Per saperne di più su pro e contro di PayPal leggi PayPal è sicuro?.

Potrebbe interessarti anche:
Le migliori app per pagare con lo smartphone
Come pagare online senza carta di credito o di debito
Carte prepagate: le migliori con e senza IBAN, tipologie, vantaggi e svantaggi

Argomenti

# PayPal

Nessun commento

Gentile utente,
per poter partecipare alla discussione devi essere abbonato a Money.it.

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO