Le nuove Fiat Punto e 500 Giardiniera sono due dei possibili futuri modelli che nei prossimi anni potrebbero venire annunciati dalla principale casa automobilistica italiana. Di queste due auto si parla da molto tempo e si pensa che il 2021 potrebbe essere l’anno in cui arriverà la conferma ufficiale del loro arrivo.

Fiat Punto e 500 Giardiniera: nel 2021 arriva la conferma?

Per quanto riguarda Fiat Punto, sappiamo che Fiat ha intenzione di ritornare nel segmento B con almeno due modelli uno dei quali sarà proprio l’erede di Punto. L’auto, che forse però avrà un altro nome, verrà prodotta a Tychy nello stabilimento che Fiat Chrysler possiede in Polonia.

L’auto nascerà sulla piattaforma CMP di PSA e avrà una versione elettrica. La nuova Fiat Punto è destinata a diventare in breve tempo uno dei modelli più venduti di Fiat in Europa.

Per quanto riguarda invece la Fiat 500 Giardiniera, si tratta di un progetto da cui si parla da molto tempo. Si tratta di una versione più lunga e a 5 porte della 500.

L’auto era stata inserita nell’ultimo piano industriale ufficiale del marchio di Torino. Per alcuni anni di questo modello si erano perse le tracce.

Non essendoci più tracce di Fiat 500 Giardiniera nel cosiddetto “Piano Italia” si era pensato che il modello fosse stato accantonato per sempre, ma alcuni dirigenti di Fiat hanno fatto capire che in realtà si pensa ancora al lancio di questo modello.

Fiat 500 Giardiniera, che forse sarà prodotta in Serbia, infatti potrebbe completare la gamma di 500 che di recente ha accolto la 500 Trepiuno e che in futuro accoglierà un nuovo SUV che prenderà il posto di 500X e 500L. Nel 2021 dopo la fusione di Fiat Chrysler con PSA dovrebbero trapelare nuovi dettagli sull’arrivo delle nuove Fiat Punto e 500 Giardiniera.