Fiat 500 Giardiniera è uno di quei modelli di cui si torna periodicamente a parlare nonostante da molto tempo sia sparito dai radar del gruppo Fiat Chrysler Automobiles. Questo modello era previsto dall’ultimo piano industriale che il marchio Fiat ha pubblicato negli scorsi anni.

Fiat 500 Giardiniera: se si farà potrebbe venire prodotta in Serbia

Di Fiat 500 Giardiniera non si parlava nel successivo piano Italia in cui Fiat Chrysler ha destinato 5 miliardi di euro di investimenti negli stabilimenti italiani del gruppo per il lancio di nuovi modelli tra cui Alfa Romeo Tonale, Fiat 500 elettrica e Maserati Grecale. Questo aveva fatto pensare che il progetto di una Fiat 500 Giardiniera fosse tramontato definitivamente.

Successivamente però il numero uno di Fiat, Oliver Francois, aveva nuovamente acceso le speranze dicendo che un simile modello avrebbe anche potuto arricchire in futuro la gamma della principale casa automobilistica italiana. Al momento il progetto è in sospeso. Molto dipenderà da quello che deciderà di fare il nuovo gruppo Stellantis.

L’auto potrebbe essere costruita a Kragujevac al posto di Fiat 500L

Novità importanti dunque potrebbero arrivare nella seconda metà del 2021. Si dice che qualora Fiat 500 Giardiniera si faccia, la Serbia ed in particolare lo stabilimento Fiat Chrysler di Kragujevac possano essere il luogo ideale per la produzione di questo modello che altri non è che una versione allungata di Fiat 500.

Attualmente in quella fabbrica si produce la monovolume Fiat 500L la cui carriera sembra però ormai agli sgoccioli. Ovviamente la produzione di quella fabbrica risente ormai da alcuni anni della scarsa domanda di quel modello che presto potrebbe uscire definitivamente di produzione.

Al suo posto dunque ecco che potrebbe arrivare la Fiat 500 Giardiniera. Tra l’altro si dice anche che quel modello potrebbe anche non essere l’unico a venire prodotto in quello stabilimento. Possibile anche l’arrivo di un nuovo SUV.