La nuova Kia Niro è sicuramente uno dei modelli più attesi nel settore automobilistico per il 2021. Dopo i numerosi avvistamenti di prototipi camuffati avvenuti in Corea del Sud, nelle scorse ore il veicolo è stato avvistato per la prima volta in Europa.

Sembra dunque sempre più vicino il debutto della nuova Kia Niro che come detto dovrebbe avvenire nel corso del prossimo anno. Il primo avvistamento del veicolo di Kia nel nostro continente è avvenuto nelle scorse ore nei pressi del centro di ricerca e sviluppo dell’azienda a Russelheim in Germania.

Primo avvistamento in Europa per la nuova Kia Niro

Sebbene ancora una volta il prototipo fosse completamente camuffato, al pari di quanto avvenuto con le foto spia trapelate dalla Corea del Sud, possiamo dire comunque che la nuova Kia Niro per quanto riguarda il design prenderà ispirazione dal concept Kia Habaniro.

Le immagini indicano che il modello di Kia farà a meno del grande lunotto posteriore fisso, quindi il montante posteriore sarà più solido. Inoltre, i fari sono in una posizione più bassa come abbiamo visto nella Sportage, così come appare evidente che l’auto abbia un nuovo design della griglia collocata qualche millimetro più in basso rispetto al modello attuale.

Il veicolo dovrebbe debuttare entro la fine del 2021

Dallo stesso concept Habaniro sono stati ripresi anche i gruppi ottici posteriori, ora posizionati sui montanti posteriori a fianco del lunotto e la forma della firma luminosa a LED che si intravede tra i camouflage. La nuova Kia Niro sarà molto più fedele al concept, scommettendo su un’estetica più moderna e un restyling radicale.

Il debutto di questo modello dovrebbe avvenire tra la fine del 2021 e gli inizi del 2022. Ricordiamo infine che è prevista anche una versione completamente elettrica che però forse arriverà in un secondo momento.