Il ritorno di una nuova Fiat Punto sarebbe imminente. Infatti si vocifera che nei prossimi mesi a proposito di questo modello possano arrivare importanti aggiornamenti. Sappiamo con certezza, grazie alle parole di Oliver Francois capo globale di Fiat, che la casa italiana ha intenzione di tornare prepotentemente nel segmento B del mercato con almeno 2 modelli.

La nuova Fiat Punto sta per arrivare: nei prossimi mesi importanti aggiornamenti

Uno di questi dovrebbe essere proprio una nuova Fiat Punto, che come rivelato nelle scorse settimane sarà prodotta a Tychy nello stabilimento di Fiat Chrysler Polonia dove già viene prodotta Lancia Ypsilon e la Fiat 500 con motori a combustione.

La nuova Fiat Punto sorgerà sul pianale CMP di PSA e sarà dotata di una versione completamente elettrica che potrebbe arrivare sul mercato insieme alle altre versioni dell’auto. Quanto al debutto del veicolo sul mercato, a questo punto è possibile ipotizzare che entro la fine del 2022 il veicolo possa diventare una realtà.

Fiat vuole tornare protagonista nel segmento B del mercato

Grazie a questa auto le vendite di Fiat in Europa dovrebbero aumentare notevolmente. Del resto è stato chiarito che con Stellantis il marchio Fiat continuerà ad avere un ruolo molto importante nel nostro continente.

Vedremo dunque nei prossimi mesi se davvero sarà ufficializzato l’arrivo di una nuova Fiat Punto e quali saranno le altre novità che la principale casa automobilistica italiana ha in mente per rilanciarsi in grande stile sul mercato auto del nostro continente in segmenti in cui da troppo tempo mancano suoi modelli.