La nuova Fiat Panda è un’auto che suscita grande curiosità da parte di tutti gli appassionati di motori. Sappiamo infatti che questo modello quando finalmente arriverà sul mercato sarà molto diverso da quello attuale. Il capo globale di Fiat Oliver Francois ha infatti dichiarato nelle scorse settimane che in futuro Panda cambierà completamente pelle.

Ecco come potrebbe cambiare la nuova Fiat Panda che arriverà nei prossimi anni

La celebre vettura dirà addio al segmento A del mercato e si trasformerà in una famiglia di veicoli con presenza nei segmenti B, C e D del mercato. Il suo design sarà ispirato dal recente concept Fiat Centoventi.

Proprio sulla scia di questa concept vi mostriamo un render che prova ad immaginare come potrebbe essere la nuova Fiat Panda quando finalmente in futuro arriverà sul mercato.

Si tratta dell’opera del designer Tommaso d’Amico che ha mostrato la sua ipotesi in un video pubblicato nel suo canale di YouTube. Al momento sappiamo che una nuova Fiat Panda arriverà ma non tanto presto.

Si parla infatti almeno del 2023. Non è neanche detto che la vettura continuerà a chiamarsi così. Possibile un cambio di nome viste le enormi differenze con il modello attuale che dunque presto diverrà solo un pallido ricordo.

Probabile che la vettura arriverà anche in versione completamente elettrica e come Fiat Centoventi possa caratterizzarsi per una grande dose di modularità. Questo non solo da un punto di vista del design ma anche per quanto riguarda motori, autonomia e grandezza della batteria.

Probabilmente già nel corso del prossimo anno qualche dettaglio in più su questo nuovo modello verrà fuori. Vi aggiorneremo naturalmente non appena arriveranno novità interessanti sulla nuova Fiat Panda.