Su una nuova Alfa Romeo Giulietta se ne sono dette tante. Del resto, parliamo di un’auto che ancora oggi in Italia è estremamente popolare dopo una carriera che ormai va avanti da circa 10 anni. In tanti già da tempo si chiedono se questa auto dello storico marchio milanese avrà una nuova generazione.

Alfa Romeo Giulietta torna si o no?

Al momento l’unica cosa certa è che l’attuale generazione sta per concludere la sua carriera. Entro la fine del 2020 infatti a Cassino si dovrebbe fermare del tutto la produzione di Alfa Romeo Giulietta, produzione che già adesso comunque rispetto agli scorsi anni è ridotta al minimo.

Quanto al futuro, nei mesi scorsi vi abbiamo riportato le numerose voci e indiscrezioni secondo cui grazie alle tecnologie messe a disposizione di PSA con la nascita del gruppo Stellantis una nuova Alfa Romeo Giulietta era ancora possibile. Al momento si tratta di semplici voci che non trovano alcuna conferma ufficiale da parte dei dirigenti del gruppo Fiat Chrysler Automobiles.

Come sempre accade in questi casi, ci sono due diverse scuole di pensiero. La prima sostiene che sicuramente una sostituta di Alfa Romeo Giulietta non si farà in quanto quel tipo di auto non ha più il mercato di una volta e comunque Alfa Romeo la sostituta la ha già in casa: il crossover Alfa Romeo Tonale che debutterà proprio nel 2021.

L’altra teoria è quella che alla fine Stellantis non si perderà l’occasione di conquistare nuove quote di mercato con il lancio di una nuova Alfa Romeo Giulietta. Un modello che verrebbe completamente rivoluzionato rispetto alla versione attuale che quasi certamente arriverebbe sul mercato anche in versione completamente elettrica.

Si tratterebbe di un investimento piuttosto basso sfruttando le tecnologie di PSA e dunque non ci sarebbe alcun motivo per non portare sul mercato un simile veicolo. Quello che è certo e che presto sapremo la verità su questo modello.