Naspi, pagamento luglio 2021 in arrivo? Ecco quando

Teresa Maddonni

6 Luglio 2021 - 15:25

condividi

Il pagamento della Naspi di luglio 2021 è in arrivo per alcuni beneficiari della disoccupazione anche se non esiste una data unica. I beneficiari possono controllare in autonomia.

Naspi, pagamento luglio 2021 in arrivo? Ecco quando

Naspi: il pagamento di luglio 2021 dell’indennità di disoccupazione è in arrivo? La risposta è .

Non esiste una data fissa per il pagamento della Naspi anche se generalmente questo avviene sempre entro la metà del mese successivo a quello di competenza.

La Naspi, secondo quanto riportano alcuni beneficiari, dovrebbe essere pagata a luglio già a partire dal giorno venerdì 9 o anche anticipata a giovedì 8.

I beneficiari della disoccupazione Naspi, che avranno l’importo pieno grazie alle ultime novità introdotte dal decreto Sostegni bis, possono controllare in autonomia quando avviene il pagamento di luglio.

Naspi, pagamento luglio 2021: ecco quando arriva

Vediamo allora quando arriva il pagamento di luglio 2021 della Naspi. Sicuramente si parte dal giorno 8 o dal giorno 9 per finire intorno al 15 del mese di luglio.

La data del pagamento quindi come abbiamo detto può variare. Di base il beneficiario può controllare, come abbiamo anticipato, in autonomia la data di pagamento della Naspi.

Per controllare quando arriva il pagamento della Naspi di luglio 2021 bisogna:

  • accedere all’area riservata del servizio sul sito di INPS e nel dettaglio al Fascicolo previdenziale. L’accesso deve avvenire con SPID, CNS, o CIE o anche PIN rilasciato prima del 1° ottobre 2020 e valido ancora fino al 30 settembre 2021;
  • effettuato l’accesso il beneficiario della disoccupazione deve cliccare su “prestazioni”;
  • successivamente deve cliccare su “pagamenti” e apparirà “Disoccupazione non agricola”;
  • cliccando su “prestazione” si hanno i dettagli;
  • appare così la data di disponibilità del pagamento che spesso non coincide con quella di elaborazione (tra le due può passare anche una settimana).

In alternativa per il pagamento della Naspi di luglio si può sempre consultare la sezione “Notifiche” con le comunicazioni di INPS sulle prestazioni in pagamento.

Pagamento Naspi luglio 2021: quando arriva per le nuove domande?

Per quanto riguarda il pagamento della Naspi di luglio 2021 per le nuove domande occorre comprendere come avviene il frazionamento dell’accredito.

Se la domanda presentata e accolta presenta la dicitura “pagamento in corso” significa che entro 15 o anche 20 giorni dall’accoglimento della richiesta la Naspi viene liquidata. I primi pagamenti della disoccupazione Naspi sono così frazionati:

  • una quota pagata dal giorno di decorrenza al 15 del mese se la Naspi decorre tra il 1° e il 15;
  • una seconda quota dal 16 al 30 del mese;
  • il primo pagamento dal 16 al 30 del mese se la decorrenza cade in questo periodo.

Ricordiamo, alla luce delle ultime novità, che anche la Naspi del pagamento di luglio avrà l’importo pieno o comunque senza l’ulteriore decurtazione del 3% prevista dal quarto mese e fino al 31 dicembre 2021.

Argomenti

# INPS
# Naspi
# Soldi

Iscriviti a Money.it