Nasdaq, analisi e livelli tecnici

L’indice Nasdaq dopo esser salito di circa 10 punti percentuali si trova a ridosso di un’importante resistenza che rischia di non superare. Cautela

Il Nasdaq, indice di riferimento del comparto tecnologico mondiale, sta avendo un mese di Ottobre molto “scoppiettante”.

Infatti, dalla fine del mese di settembre quando aveva toccato quota 4050, l’indice americano ha recuperato moltissimo terreno andandosi a portare a ridosso della resistenza in area 4.460 registrando un +10%.

Questo movimento rialzista che ha di fatto contagiato tutti i mercati va a questo punto valutato attentamente, poiché comincia a trovarsi di nuovo a ridosso di resistenze importanti che potrebbero dare poi impulso a fasi di ritracciamento.

Nel caso del Nasdaq c’è anche da considerare che un ritracciamento, purché si mantenga entro certi livelli, sarebbe anche propedeutico e potrebbe dare nuova energia per tornare a riavvicinarsi ai massimi di quest’anno.

Possiamo considerare il supporto di 4.290 il livello limite, lo stop-loss, poiché fino a quest’area si può continuare a parlare di ritracciamento e si possono valutare conseguentemente delle opportunità d’ingresso.

Il ritracciamento entro questi limiti offrirebbe spunti interessanti d’ingresso sull’indice e che sarebbero la base di un’ulteriore linfa che potrebbe portare il Nasdaq a superare la resistenza in area 4.460 e puntare direttamente a quella in area 4.550.

Se però il Nasdaq dovesse superare il supporto di 4.290 ci verremmo a trovare in una situazione molto più complessa dove sarebbe auspicabile astenersi da ogni valutazione di ingresso dato che l’indice americano comincerebbe ad avvicinarsi a dei livelli critici come il supporto in area 4.200 che se venissero ulteriormente superati spalancherebbero la strada a vere e proprie situazioni di sell-off.

Sebbene dal DMI giungano ancora indicazioni positive dall’ADX si continua ad evincere un’ assenza di trend che fa propendere per una maggior cautela onde evitare il rischio di falsi segnali.

Questo articolo è pubblicato a titolo puramente informativo e non intende fornire nessun consiglio d’investimento. Leggi il disclaimer completo.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories
SONDAGGIO