Mercati: balzo dell’Asia, oro verso i massimi

Violetta Silvestri

18/05/2021

12/07/2021 - 13:35

condividi

I mercati tornano a scambiare positivi, con gli indici asiatici in gran forma. L’oro schizza ai massimi e il dollaro scende. Che succede oggi?

Mercati: balzo dell'Asia, oro verso i massimi

Mercati oggi: le azioni asiatiche sono aumentate, scrollandosi di dosso le preoccupazioni per un aumento delle infezioni regionali e una sessione moderata a Wall Street.

Intanto, il nervosismo sull’inflazione ha contribuito a spingere i prezzi dell’oro ai massimi di tre mesi e il dollaro ha oscillato vicino ai minimi pluriennali contro le valute europee.

Che succede oggi nei mercati?

Mercati oggi: l’Asia torna a guadagnare

Le azioni asiatiche e i futures statunitensi sono aumentati, con gli investitori che hanno soppesato il ritmo di crescita con la riapertura delle economie contro una ripresa dei casi di virus nella regione.

Taiwan ha sovraperformato, balzando fino al 5,2%, dopo che il fondo di stabilizzazione finanziaria ha dichiarato di monitorare le azioni in seguito alla peggiore sconfitta in più di un anno e i dati hanno mostrato che gli investitori stranieri hanno continuato ad acquistare durante il selloff.

Nel dettaglio, alle ore 8.00 italiane il Nikkei avanza del 2,16%, nonostante i dati sul PIL trimestrale abbiano indicato una contrazione dell’1,3% (è la prima diminuzione del secondo trimestre 2020). A sostenere il sentiment, però, la notizia che la sanità giapponese potrebbe approvare altri due vaccini.

In Cina, Shanghai guadagno lo 0,09% e l’indice Shenzhen va giù dello 0,31%. Il Kospi della Corea del Sud aumenta dell’1,24% e Hng Kong dell’1,27%. Taiwan brilla con +5,16%.

Gli investitori questa settimana analizzeranno i verbali dell’ultima riunione del Federal Open Market Committee per captare dettagli sull’accelerazione dei prezzi e suggerimenti su una tempistica per ridurre gli acquisti di asset.

Il vicepresidente della Federal Reserve Richard Clarida ha dichiarato durante un webinar che il rapporto sui salari di aprile più debole del previsto mostra che “non abbiamo compiuto ulteriori progressi sostanziali” sugli obiettivi della banca centrale per l’occupazione e l’inflazione stabiliti come soglie per iniziare a ridimensionare massicci acquisti mensili di obbligazioni.

Oro e rame corrono

Bitcoin ha fluttuato a seguito di un fine settimana instabile dopo i commenti di Elon Musk di Tesla. Coinbase Global è scesa al minimo storico e al di sotto del prezzo di riferimento utilizzato nella quotazione diretta di aprile.

L’oro è stato scambiato vicino al suo massimo in quasi quattro mesi. I minatori di rame asiatici sono avanzati in quanto potrebbero beneficiare di normative più severe e tasse più elevate, che potrebbero colpire il principale produttore cileno.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.