Market mover settimana: occhi su USA e Italia dal 22 al 26 giugno

Cristiana Gagliarducci

21 Giugno 2020 - 13:00

condividi

I market mover della settimana dal 22 al 26 giugno: il Belpaese e gli Stati Uniti sotto la lente. Calendario ricco di spunti

Market mover settimana: occhi su USA e Italia dal 22 al 26 giugno

I market mover della settimana dal 22 al 26 giugno sotto i riflettori.

Sul Calendario Economico compariranno diversi spunti di rilievo, a partire dagli indici PMI riguardanti il manifatturiero, i servizi e il composito.

Attenzione in particolar modo all’Eurozona, che alzerà il velo sulla fiducia dei suoi consumatori, e alla Germania, alle prese con gli indici IFO.

Tra i market mover della settimana da non perdere poi sicuramente il deficit pubblico dell’Italia, oltre che la bilancia commerciale e la fiducia di consumatori e imprese del Belpaese.

Dall’altra parte dell’Oceano occhi sul PIL a stelle e strisce, che sarà accompagnato dai dati sui sussidi alla disoccupazione, sulle spese, sui consumi personali e sullo stato delle scorte di petrolio.

Market mover lunedì 22 giugno

  • 02:30, CNY: decisione sul tasso di interesse Cina
  • 12:00, GBP: tendenza ordini industriali Regno Unito
  • 16:00, USD: vendite di abitazioni esistenti USA
  • 16:00, EUR: fiducia dei consumatori Eurozona

Market mover martedì 23 giugno

  • 09:15, EUR: PMI manifatturiero, composito e servizi Francia
  • 09:30, EUR: PMI manifatturiero, composito e servizi Germania
  • 10:00, EUR: PMI manifatturiero, composito e servizi Eurozona
  • 10:30, GBP: manifatturiero e servizi Regno Unito
  • 15:45, USD: PMI manifatturiero, composito e servizi USA
  • 16:00, USD: vendita nuove case USA
  • 22:30, USD: scorte petrolio API USA

Market mover mercoledì 24 giugno

  • 04:00, NZD: decisione sul tasso d’interesse Nuova Zelanda
  • 06:30, EUR: PIL Paesi Bassi
  • 10:00, CHF: aspettative ZEW Svizzera
  • 10:00, EUR: indici IFO Germania
  • 15:00, USD: prezzi case USA
  • 16:30, USD: scorte petrolio EIA USA

Market mover giovedì 25 giugno

  • 00:45, NZD: bilancia commerciale Nuova Zelanda
  • 08:00, EUR: GfK fiducia consumatori Germania
  • 10:00, EUR: bilancia commerciale Italia
  • 14:30, USD: beni durevoli USA
  • 14:30, USD: sussidi disoccupazione USA
  • 14:30, USD: PIL USA

Market mover venerdì 26 giugno

  • 01:30, JPY: inflazione Tokyo Giappone
  • 08:45, EUR: fiducia dei consumatori Francia
  • 09:00, EUR: vendite al dettaglio Spagna
  • 10:00, EUR: deficit pubblico Italia
  • 11:00, EUR: fiducia aziende e consumatori Italia
  • 14:30, USD: consumi e spese personali USA

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.