USD - Prodotto interno lordo

Rilasciato trimestralmente dal Bureau of Economic Analysis, il prodotto interno lordo misura il valore dei beni e dei servizi prodotti all’interno di una nazione in uno specifico arco di tempo.

Esistono tre versioni di questo indicatore: anticipata, preliminare e finale.
La versione anticipata essendo la prima pubblicazione riguardo al PIL del paese, tende ad essere la più impattante.

Nella versione preliminare, il valore riportato come «precedente» sarà quello rilevato nella versione anticipata e lo stesso sarà per quella finale.

Secondo la teoria generale, quando il valore rilevato è superiore a quello previsto dagli analisti, l’effetto è rialzista per la valuta statunitense.

USD - Prodotto interno lordo, ultimi articoli su Money.it

Il Pil Usa resta forte: mercato dovrà riconsiderare un taglio dei tassi su tre?

Secondo Vincenzo Longo, Market Strategist di IG, il Pil Usa del secondo trimestre evidenzia una crescita americana ancora incoraggiante e genuina. Se le condizioni positive dovessero mantenersi tali anche nel prossimo mese, il mercato sarà costretto a riconsiderare almeno uno dei tre tagli previsti alla fine dell’anno

Stati Uniti: tante luci ma qualche ombra dai dati sul Pil

Le indicazioni migliori delle stime arrivate dalla crescita statunitense sono tanto più sorprendenti alla luce dei fattori congiunturali e straordinari. Ma alcuni degli elementi che hanno favorito una lettura decisamente superiore alle stime fanno storcere il naso agli operatori. Vediamo quali.

|