Marco Bussetti: il Ministro dell’Istruzione “vicino” alla Lega

Si torna a parlare del Governo del cambiamento: Marco Bussetti è di nuovo vicino al MIUR.

Marco Bussetti: il Ministro dell'Istruzione “vicino” alla Lega

Sarà Marco Bussetti il nuovo Ministro dell’Istruzione?

Il Governo del cambiamento è pronto per partire: nella giornata di oggi, infatti, è attesa la risposta di Matteo Salvini all’appello lanciato da Luigi Di Maio, il quale ha chiesto al leader della Lega di fare un passo indietro sul nome di Paolo Savona - che comunque resterebbe nell’Esecutivo ma sotto un’altra veste - e di individuare un nuovo Ministro dell’Economia.

In caso di risposta positiva da parte di Salvini, quindi, il Governo giallo-verde si farà, Mattarella permettendo naturalmente. A cambiare però sarà solamente Savona, mentre il resto della lista dei Ministri presentata dal Presidente del Consiglio incaricato Giuseppe Conte sarà confermata.

Quindi, il Ministro dell’Istruzione del Governo del cambiamento sarebbe Marco Bussetti, un nome che fino alla scorsa settimana era sconosciuto ai più. Le indiscrezioni, infatti, vedevano agli uffici di Viale Trastevere uno tra Salvatore Giuliano (indicato dal Movimento 5 Stelle) e Mario Pittoni (responsabile scuola per la Lega), ma alla fine Salvini e Di Maio hanno stupito tutti con il nome di Marco Bussetti, ex professore di educazione fisica e attualmente capo dell’ufficio decimo dell’USR Lombardia, incarico ottenuto dopo essere stato Dirigente Scolastico del comprensivo di Corbetta.

Chi è Marco Bussetti, l’uomo al capo del MIUR nel Governo del cambiamento

Quindi Bussetti è un uomo che ha vissuto la scuola in tutte le sue sfaccettature; prima come insegnante, poi come Dirigente Scolastico e infine come dirigente in un Ufficio Scolastico regionale.

E non solo, perché Bussetti ha un passato anche nell’Università dal momento che è stato professore di legislazione scolastica per l’Università Cattolica di Milano e di Pavia.

Quindi Marco Bussetti - 56 anni - è un profondo esperto della burocrazia scolastica; la speranza degli insegnanti e ATA, però, è che Bussetti, pur ricoprendo un ruolo dirigenziale, non si dimentichi di quelli che sono i problemi che ogni giorno questi devono affrontare nello svolgere la loro professione.

Se riuscirà a farlo, allora sì che Marco Bussetti potrebbe essere l’uomo giusto per guidare il MIUR nella fase di smantellamento della Buona Scuola indicata nel contratto di Governo Lega-M5S.

Una cosa è certa, nessuno potrà accusare Bussetti di essere inadeguato per guidare il MIUR; seppur con ruolo dirigenziali, infatti, il Ministro dell’Istruzione del Governo Conte ha fatto della scuola il punto centrale della sua carriera.

E a differenza del passato non ci saranno neppure polemiche legate al suo titolo di studio; non ci sono dubbi, infatti, sul fatto che Bussetti sia laureato. Anzi, leggendo il suo curriculum vitae scopriamo che ha ottenuto la sua laurea in Scienze e Tecniche delle attività motorie con il massimo dei voti.

Se proprio vogliamo trovare un neo al suo curriculum professionale questo potrebbe essere la sua conoscenza delle lingue straniere; come ammesso da lui stesso, infatti, il livello di inglese e francese è solamente sufficiente. Non molto, ma almeno Bussetti è una persona sincera.

Un altro aspetto che non convince gli addetti ai lavori sta nel fatto che Marco Bussetti è un uomo del Nord con simpatie per la Lega (come dimostrano le foto pubblicate sul suo profilo Facebook che lo ritraggono insieme a Matteo Salvini); molti docenti, infatti, speravano in un uomo scelto dal Movimento 5 Stelle (anche se in realtà il nome di Giuliano non convince del tutto) per il MIUR, se non altro perché i grillini sono stati tra i primi promotori della cancellazione della Buona Scuola.

Tuttavia, se alla fine la scelta di Salvini e Di Maio è ricaduta su Marco Bussetti - una figura tecnica più che politica - vorrà dire che questo, almeno secondo il parere dei due leader, è l’uomo giusto per guidare il MIUR nel Governo del cambiamento.

Lo sperano anche insegnanti, Ata e tutti i professionisti della scuola e delle Università, così come gli studenti italiani. In attesa di scoprire se sarà veramente così, ecco il CV di Marco Bussetti da scaricare e consultare per saperne di più sulle sue esperienze lavorative e sul suo profilo professionale.

Curriculum Vitae-Marco Bussetti
Clicca qui per scaricare il CV di Marco Bussetti, l’uomo che molto probabilmente sarà scelto per guidare il MIUR nel Governo del cambiamento.

Iscriviti alla newsletter Lavoro e Diritti per ricevere le news su MIUR

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \