Luca Bernardo: chi è e quanto guadagna il candidato sindaco a Milano del centrodestra

Alessandro Cipolla

07/07/2021

07/07/2021 - 09:26

condividi

Luca Bernardo è il candidato sindaco alle elezioni a Milano per il centrodestra: la biografia, il possibile stipendio e cosa dicono i sondaggi.

Luca Bernardo: chi è e quanto guadagna il candidato sindaco a Milano del centrodestra

Luca Bernardo è ufficialmente il candidato sindaco del centrodestra alle elezioni amministrative a Milano che, dopo lo slittamento a causa del Covid, si terranno in ottobre.

Da tempo la coalizione era alla ricerca di un candidato civico da opporre al sindaco uscente di centrosinistra Beppe Sala: dopo il passo indietro di Oscar Di Montigny, alla fine è arrivata la tanto attesa fumata bianca.

Che la svolta fosse vicina, si è capito quando Luca Bernardo è uscito allo scoperto recandosi ai gazebo della Lega per firmare i referendum sulla Giustizia invocati dal Carroccio insieme ai Radicali.

Ma chi è Luca Bernardo, il possibile candidato del centrodestra alle elezioni amministrative a Milano? Vediamo la biografia di questo pediatra molto popolare in città e cosa dicono i sondaggi in vista del voto.

Luca Bernardo: biografia e possibile stipendio

Classe 1967, sposato con una figlia e laureato in medicina e chirurgia, Luca Bernardo è dal 2005 direttore della Struttura complessa di Pediatria dell’ASST Fatebenefratelli di Milano.

Come si legge nella sua biografia presente sul sito Ilgiardinodeilibri, Bernardo “nel 2008 ha fondato il Centro nazionale alla prevenzione e al contrasto del bullismo e cyberbullismo, il primo in Italia, diventato il modello di riferimento per i protocolli di intervento nei casi di bullismo”.

Grazie al suo lavoro svolto, nel 2011 ha ricevuto il premio “La Salute a Milano è un impegno in Comune” e “l’Ambrogino d’Oro Militare”. In precedenza è stato il responsabile della Commissione Disagio Adolescenza-Bullismo presso il Ministero dell’Istruzione.

Adesso per lui però ci sarà la sfida delle elezioni amministrative a Milano. Se mai dovesse alla fine essere eletto sindaco, Luca Bernardo essendo Milano una città con più di 500.000 abitanti avrebbe diritto a uno stipendio mensile pari a 7.800 euro.

I sondaggi per le elezioni a Milano

Luca Bernardo adesso dovrà buttarsi anima e corpo nella campagna elettorale, con l’ex sindaco di Milano Gabriele Albertini che potrebbe essere disposto a fare eventualmente il suo vice.

L’ultimo sondaggio di ordine di tempo sulle elezioni a Milano è quello realizzato da Tecnè per conto della trasmissione Quarta Repubblica. Stando all’indagine, il candidato del centrodestra sarebbe davanti a Beppe Sala.

  • Candidato centrodestra - 45%
  • Beppe Sala - 44%
  • Candidato M5S - 7%
  • Altri - 4%

Per il centrodestra appare così scontato un ballottaggio contro Beppe Sala, con Luca Bernardo che nel caso sarebbe chiamato a una impresa non semplice in un eventuale testa a testa con il sindaco uscente.

Iscriviti a Money.it