Durante uno speciale evento online, la Ferrari ha svelato una nuova super car. Si tratta della nuova Ferrari SF90 Spider, la variante droptop della SF90 Stradale e la prima spider ibrida plug-in della casa automobilistica del cavallino rampante.

Come previsto, la nuova versione Spider della Ferrari SF90 presenta lo stesso propulsore fortemente elettrificato del modello a tetto fisso, il che significa una potenza combinata di 1.000 CV e 900 Nm di coppia.

Ferrari SF90 Spider è stata finalmente svelata: ecco le prime immagini

Questa cifra a dir poco sorprendente deriva da una combinazione di un motore V8 biturbo che produce 780 CV con tre motori elettrici che danno altri 220 CV. La Ferrari SF90 Spider dispone di cambio automatico a doppia frizione a otto rapporti.

La Ferrari afferma che la SF90 Spider è veloce quanto la Stradale accelerando da 0 a 100 in appena 2,5 secondi. La velocità massima rimane a 340 km / h.

La super car del cavallino rampante pesa 100 kg in più della versione coupè ma ha le stesse prestazioni

A causa dei necessari rinforzi del telaio e del meccanismo del tetto, la nuova Ferrari SF90 Spider pesa 100 kg in più della versione coupè arrivando a pesare 1.670 kg. I cambiamenti di stile rispetto alla versione normale includono un tetto più basso di 20 mm, montanti anteriori più sottili e prese d’aria nel lunotto per raffreddare il motore.

L’ultima evoluzione del tettuccio rigido retrattile Ferrari occupa solo 100 litri di spazio quando è ripiegato ed è più leggero di 40 kg rispetto ad un tettuccio rigido retrattile convenzionale grazie all’alluminio nella sua costruzione. Inoltre è dotato di un lunotto elettrico regolabile e richiede solo 14 secondi per il suo funzionamento.

La SF90 drop-top ottiene anche il pacchetto Assetto Fiorano opzionale, che include ammortizzatori Multimatic ottimizzati per l’uso in pista, 21 kg di risparmio di peso grazie all’ampio uso di fibra di carbonio e titanio, uno spoiler posteriore in carbonio e Michelin Pilot Sport Cup 2 omologato per strada pneumatici.