Jackson Hole, parla Powell: cosa aspettarsi? Perché c’è attesa per il simposio Fed

Violetta Silvestri

27/08/2021

27/08/2021 - 15:05

condividi

Il simposio di Jackson Hole è l’evento economico dell’estate: cosa aspettarsi dall’edizione 2021? L’incontro è molto atteso quest’anno: Powell parlerà del tapering? Le previsioni sull’evento Fed.

Jackson Hole, parla Powell: cosa aspettarsi? Perché c'è attesa per il simposio Fed

Jackson Hole 2021: cosa aspettarsi dal simposio economico più importante dell’estate? Oggi parla Jerome Powell.

Funzionari Fed, banchieri da tutto il mondo, accademici ed esperti di economia globale si apprestano a riunirsi per dibattere i temi più urgenti sulla ripresa post-Covid.

A testimonianza del momento storico emblematico e ancora avvolto dall’incertezza pandemica, il simposio di Jackson Hole nella versione 2021 si svolgerà online.

Una modalità, quella virtuale, che sottolinea quanto la variante Delta negli USA - e non solo - stia ancora minando il completo rilancio. Cosa dirà Jerome Powell sulla politica monetaria della Federal Reserve?

I riflettori sono tutti accesi sul suo intervento atteso per venerdì 27 agosto: cosa aspettarsi da Jackson Hole?

Jackson Hole: le previsioni sul simposio Fed

Cambia la scenografia dell’incontro economico più atteso dell’estate. Le tradizionali vallate dello Stato del Wyoming non faranno da sfondo all’incontro dei potenti delle finanze globali.

La Federal Reserve di Kansas City - organizzatrice dell’evento dal 1978 - ha annunciato che i dibattiti sarnno online, a causa “del livello di rischio per la salute del Covid recentemente elevato nella contea di Teton.”

Con questa premessa, che racconta di un periodo ancora transitorio verso la completa ripresa economica, si moltiplicano le previsioni su cosa sarà svelato a Jackson Hole.

Il tema di quest’anno sarà “La politica macroeconomica in un’economia irregolare.”

Tutta l’attenzione è comunque rivolta a Jerome Powell e alle sue parole: cosa dirà su tapering e prossime mosse della Federal Reserve su acquisto obbligazioni e tassi di interesse?

La maggioranza degli analisti pare convinta sul fatto che nulla di nuovo o eclatante uscirà dal simposio. La cautela, considerando anche che l’evento si svolge online proprio per la paura del Covid, sarà dominante nella retorica del presidente Fed. Di fatto, il grande annuncio del tapering dovrebbe essere ancora rimandato.

Finora la banca centrale USA ha utilizzato una politica monetaria estremamente accomodante per cercare di ridurre la disoccupazione e impegnarsi a lasciare che l’inflazione superi l’obiettivo 2% di un po’ e per un po’.

Attualmente, però, il quadro economico sembra cambiato. Grazie anche a un aumento di spesa federale di 1.900 miliardi di dollari del presidente Joe Biden, che ha colto alla sprovvista i funzionari della Fed, l’economia si è spinta in avanti.

E l’inflazione è decollata, poiché la domanda repressa in rialzo, combinata con le difficoltà delle catene di approvvigionamento e delle spedizioni ha fatto schizzare del 4% l’indicatore dei prezzi.

Per questo, i falchi Fed hanno iniziato a spingere per un allentamento della politica accomodante.

Cosa aspettarsi da Powell a Jackson Hole?

La storia suggerisce che il discorso del presidente della Fed a Jackson Hole non ha innescato grandi movimenti di mercato a breve termine.

L’indice S&P 500 ha registrato un movimento medio dello 0,6% in entrambe le direzioni il giorno del discorso del presidente della Fed negli ultimi 10 anni, secondo un’analisi di Reuters.

Tuttavia, in questa edizione 2021 potrebbe essere diverso. Nell’aria c’è la volontà della Fed di iniziare a ridurre il sostegno economico: ma quando? Secondo diversi analisti non sarà Jackson Hole a svelare dettagli importanti.

Vince Reinhart, capo economista di Mellon, ha commentato:

“È un po’ difficile per un banchiere centrale, che si incontra virtualmente con i suoi colleghi a causa di un rischio per la salute, affermi che è tempo di iniziare a rallentare la politica monetaria senza riconoscere il rischio per la salute che può influenzare l’economia”

“Il simposio è sicuramente cruciale su quando potremmo sentire un vero linguaggio fermo intorno al taper. Ma non mi aspetto molto da Jackson Hole”, ha detto Garrett Melson, di Natixis Investment Managers Solutions .

“Probabilmente inizieremo a sentire qualcosa intorno alla riunione di novembre.”, ha aggiunto.

In generale, l’edizione Jackson Hole 2021 sarà comunque indicativa e Powell verrà ascoltato con molta attenzione.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.