Ipo Roblox: l’azienda di gaming pronta al debutto in Borsa. Conviene investire?

Pierandrea Ferrari

25 Febbraio 2021 - 16:02

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Roblox, azienda di gaming statunitense, si appresta ad esordire sul NYSE con un direct listing. Conviene investire? Ecco tutto quello che c’è da sapere prima di puntare sul titolo.

Ipo Roblox: l'azienda di gaming pronta al debutto in Borsa. Conviene investire?

Roblox, azienda statunitense di gaming, scalda i motori in vista dell’ormai imminente debutto sul NYSE (previsto per il 10 marzo). Il battesimo sul mercato, più volte posticipato dai vertici della società negli ultimi mesi, avverrà con una Ipo diretta, seguendo quel trend dettato da diversi titoli tecnologici negli ultimi anni.

E così, con la quotazione ormai alle porte, un interrogativo inizia a rimbalzare tra gli investitori: conviene investire sul titolo? Ecco tutto quello che c’è da sapere sul business di Roblox prima di piazzare le scommesse.

Conviene investire in Roblox?

Le 198 milioni di azioni targate RBLX verranno dunque scambiate a partire dal prossimo 10 marzo sull’azionario statunitense, mettendo così un punto ai ritardi sin qui accumulati a causa delle Ipo di Airbnb e DoorDash, sugli scudi a fine anno, e dei dubbi della Sec sulle entrate della società (non del tutto fugati, però).

Sotto la lente, i conti: nei primi nove mesi del 2020 - come rivelato dalla stessa Roblox a febbraio - le entrate del colosso del gaming hanno registrato un rialzo del 68%, arrivando a toccare quota 588,7 milioni di dollari. Un record storico, che tuttavia è stato in parte smorzato dal rialzo vertiginoso delle perdite, più che quadruplicate, ora a 203,2 milioni di dollari.

A pesare sulle casse della società, secondo gli analisti, sono state soprattutto le spese sostenute per lo sviluppo del videogame di riferimento della piattaforma - Roblox, particolarmente popolare tra le ultime generazioni - e i costi amministrativi di quella procedura che dovrebbe finalmente portare, a giorni, alla quotazione del titolo in Borsa.

La pandemia dietro il successo di Roblox

In ogni caso, i dati relativi al numero di utenti che ogni giorno si connette con la piattaforma di gaming sono particolarmente incoraggianti: il volume è accresciuto dell’82% negli ultimi dodici mesi, e i gamer passano in media - secondo i dati offerti dalla stessa Roblox - oltre due ore al giorno sulla piattaforma.

Abbiamo registrato una crescita molto rapida”, ha commentato recentemente la società, ma l’impatto della pandemia sui due dati - quello del numero degli utenti e quello relativo alle ore di utilizzo dei videogame offerti dalla piattaforma - non è stato irrilevante.

La stay-at-home-economy dell’ultimo anno, del resto, ha rafforzato ampiamente il settore tecnologico, dall’e-commerce (Amazon in testa) ai nuovi servizi per lo smart working (vedi Zoom), e così anche Roblox ha capitalizzato alla meglio il cambio di paradigma imposto dalla crisi sanitaria.

Per questo, dietro alla prossima Ipo si cela un rischio, secondo gli analisti: il prezzo delle azioni di Roblox, al momento del debutto in Borsa, sarà conforme alla forza finanziaria della società dell’ultimo anno, ma fortemente inflazionato da quel trend pandemico che, prima o poi, sarà destinato a spegnersi.

Argomenti

# IPO

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories
SONDAGGIO