Intesa Sanpaolo: Messina confermato Ceo e consigliere delegato

Come da copione, il Cda di Intesa Sanpaolo ha confermato Carlo Messina nelle cariche di Amministratore delegato e Consigliere delegato. Lieve segno meno per le azioni.

Intesa Sanpaolo: Messina confermato Ceo e consigliere delegato

Il nuovo Consiglio di amministrazione di Intesa Sanpaolo ha nominato all’unanimità Carlo Messina Consigliere Delegato e CEO.

L’organo ha inoltre delegato i poteri “necessari ed opportuni ad assicurare unitarietà alla gestione della società”.

Intesa Sanpaolo: ecco chi sono i componenti del board

Il Consiglio di amministrazione è stato eletto dall’assemblea di martedì 30 aprile che ha inoltre confermato Gian Maria Gros-Pietro alla presidenza (Intesa Sanpaolo: Messina, utile 2019 atteso in crescita. No a fusioni UE).

L’assemblea ha stabilito che il numero dei componenti del Consiglio di amministrazione per gli esercizi 2019-21 è determinato in 19.

Del Cda fanno parte lo stesso Gian Maria Gros-Pietro, Paolo Andrea Colombo, Carlo Messina, Franco Ceruti, Giovanni Gorno Tempini, Rossella Locatelli, Luciano Nebbia, Bruno Picca, Livia Pomodoro, Maria Alessandra Stefanelli, Guglielmo Weber, Daniele Zamboni, Maria Mazzarella, Anna Gatti, Fabrizio Mosca, Milena Teresa Motta, Maria Cristina Zoppo, Alberto Maria Pisani e Corrado Gatti.

Questi ultimi cinque (Mosca, Motta, Zoppo, Pisani e Gatti) compongono il Comitato per il Controllo sulla Gestione (Pisani è il presidente).

Azioni Intesa Sanpaolo sotto la parità

Con il Ftse Mib in rosso di mezzo punto percentuale a 21.772,80 punti, le azioni Intesa Sanpaolo limitano le perdite a 2,334 euro, -0,13% rispetto al dato precedente.

Nonostante un saldo trimestrale in rialzo del 14%, il saldo sui 12 mesi delle azioni Intesa Sanpaolo è negativo per 26 punti percentuali.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Carlo Messina

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.