IRES 2021, scadenza saldo e acconto il 30 giugno: come pagare e codice tributo

Rosaria Imparato

25 Giugno 2021 - 16:08

condividi

Di seguito le istruzioni per pagare, anche a rate, il saldo e l’acconto per l’IRES, in scadenza il 30 giugno 2021, con i codici tributo per il modello F24.

IRES 2021, scadenza saldo e acconto il 30 giugno: come pagare e codice tributo

La scadenza per il saldo e acconto dell’IRES 2021 è il 30 giugno, insieme alle altre imposte sui redditi (IRPEF, IRAP e cedolare secca).

Potrebbe esserci in dirittura d’arrivo una proroga della scadenza al 20 luglio per i soggetti ISA e i forfettari, ma a pochi giorni dal termine ultimo ancora non ci sono notizie ufficiali dal MEF.

Vediamo chi deve pagare l’IRES, come effettuare il versamento a rate e quali sono i codici tributo da utilizzare nel modello F24.

IRES 2021, scadenza saldo e acconto il 30 giugno: chi paga

L’IRES è l’imposta sul reddito dovuta da:

  • Istituti di credito, Sim, altri intermediari finanziari, società fiduciarie;
  • Enti che non svolgono attività commerciali;
  • Società di capitali ed enti commerciali, SpA, Srl, Soc. Cooperative, Sapa, Enti pubblici e privati diversi dalle società.

Il versamento dell’acconto IRES va effettuato in un’unica soluzione entro il 30 novembre 2021 se l’importo dovuto è inferiore a 103 euro. Se invece l’importo è superiore, le scadenze da seguire sono:

  • entro il 30 giugno la prima rata, oppure entro il 30 luglio con la maggiorazione dello 0,40%;
  • entro il 30 novembre per la seconda rata acconto.

Scadenza saldo acconto IRES 2021: come pagare a rate

Chi sceglie di rateizzare saldo e acconto delle imposte sui redditi va incontro alla maggiorazione dello 0,40%. Le istruzioni dell’Agenzia delle Entrate per il modello Redditi forniscono una tabella per i titolari e non titolari di partita IVA.

Ecco la tabella per i non titolari di partita IVA:

RATAVERSAMENTO INTERESSI % VERSAMENTO (*) INTERESSI %
30 giugno 30 luglio
20 agosto 0,33 20 agosto
31 agosto 0,66 31 agosto 0,33
30 settembre 0,99 30 settembre 0,66
2 novembre 1,32 2 novembre 0,99
30 novembre 1,65 30 novembre 1,32

(*) In questo caso l’importo da rateizzare va preventivamente maggiorato dello 0,40%.

Questi invece i riferimenti per i titolari di partita IVA:

RATA VERSAMENTO INTERESSI % VERSAMENTO (*) INTERESSI %
30 giugno 30 luglio
16 luglio 0,18 20 agosto 0,18
20 agosto 0,51 16 settembre 0,51
16 settembre 0,84 16 ottobre 0,84
16 ottobre 1,17 16 novembre 1,17
16 novembre 1,50

(*) In questo caso l’importo da rateizzare va preventivamente maggiorato dello 0,40%.

Codici tributo F24 per saldo e acconto IRES 2021

Per pagare quanto dovuto, i contribuenti devono utilizzare il modello F24.

I codici tributo da utilizzare sono i seguenti:

  • 2001 - Ires acconto - prima rata;
  • 2003 - Ires - Saldo.

Iscriviti a Money.it