GTA 6 “in arrivo nel 2019”: l’annuncio su GTA Online ha riacceso le speranze

Potete tornare a fantasticare su GTA 6: l’annuncio della data d’uscita nel 2019 apparso ad alcuni giocatori di GTA Online è una bufala e lo conferma Rockstar.

GTA 6 “in arrivo nel 2019”: l'annuncio su GTA Online ha riacceso le speranze

Qualche giorno fa su GTA Online i giocatori hanno avuto un’apparizione: la scritta “Coming in 2019” riferito a GTA VI.

Niente da fare: l’uscita del prossimo Grand Theft Auto continua a essere un rompicapo senza fine. Rockstar, la casa di sviluppo, ha confermato che il messaggio GTA 6 in arrivo nel 2019 apparso apparso sulle versioni moddate. Ma ce lo aspettavamo, giusto?

Come suggerito da alcuni membri della community di Grand Theft Auto, e successivamente confermato dagli stessi sviluppatori, sembra che i modder abbiano trovato il modo di manipolare il sistema di annunci di Rockstar. Questo sarebbe il motivo per cui il messaggio è apparso anche per i giocatori in modalità single player. Alla domanda sulla veridicità dell’annuncio Rockstar ha risposto: “È una bufala fatta con l’uso del mod, non una dichiarazione ufficiale di Rockstar Games”.

L’uscita di GTA 6 è uno dei grandi misteri del mondo del gaming ed era facilmente intuibile che la notizia di un lancio nel 2019, data così dal nulla, potesse essere un fake. Tuttavia è bastato poco per mandare in fibrillazione i fan e riaccendere sogni e speranze.

I rumor su GTA 6 si susseguono da anni e al momento una data di lancio nel 2020 sembrerebbe l’ipotesi più accreditata e plausibile. Per quanto riguarda l’ambientazione si parla di un ritorno a Vice City con alcune missioni in Sudamerica e ai Caraibi, ma c’è chi suggerisce che Rockstar abbia pensato anche a Tokyo e/o a una grande mappa che permetta di spostarsi da un continente all’altro. Il nuovo titolo potrebbe anche essere il primo della saga ad avere un personaggio femminile.

Nel frattempo ricordiamo che a ottobre 2018 esce il nuovo Red Dead Redemption 2, già disponibile per il preorder su Amazon al prezzo di 67€ circa. Sappiamo che il nuovo RDR sarà un prequel e che Dutch van der Linde, leader della banda di Arthur Morgan, tornerà in scena e avrà un ruolo importante, ma sarà Morgan il vero protagonista del gioco. Red Dead Redemption 2 sarà disponibile per PlayStation 4 e Xbox One, ma non si sa niente riguardo una versione per PC, al momento esclusa ma che potrebbe arrivare in futuro.

Iscriviti alla newsletter "Tech" per ricevere le news su GTA

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.