Nei giorni scorsi la gamma di Fiat 500 è stata arricchita con l’introduzione della nuova 500 3+1 versione a 4 porte del celebre modello. Le novità per la city car di Fiat Chrysler Automobiles potrebbero non essere finite.

Nei prossimi anni infatti non si esclude l’arrivo di un nuovo modello che potrebbe ampliare ulteriormente la sua gamma. Ci riferiamo naturalmente alla Fiat 500 Giardiniera.

Fiat 500 Giardiniera: il modello di cui si sono perse le tracce l’anno prossimo potrebbe essere ufficializzato

Di questo modello si è tornato a parlare da quando alcuni anni fa la vettura era stata inserita in un piano industriale di Fiat che poi non fu più completato.

Anche di recente però in occasione dell’annuncio del cosiddetto ’Piano Italia’ in cui Mike Manley ha annunciato un investimento di 5 miliardi in Italia si è tornato a parlare di questo modello dicendo che nei prossimi anni sarebbe arrivato.

Da quel momento in poi però non si è più saputo nulla di questo progetto legato al ritorno della Fiat 500 Giardiniera. Adesso però nuove indiscrezioni rivelano che la vettura potrebbe realmente tornare anche se al momento non è sicuro al 100 per cento che il suo nome sarà davvero quello. Si tratterà di una versione allungata di Fiat 500 che potrà ospitare più comodamente i passeggeri nei sedili posteriori.

Nel 2022 o al massimo nel 2023 potrebbe avvenire il suo debutto

L’anno in cui avremo la conferma ufficiale circa l’arrivo di una nuova Fiat 500 Giardiniera potrebbe essere il 2021 quando finalmente sarà rivelato il nuovo piano industriale di Fiat dopo la nascita di Stellantis.

Si presume che però il modello in questione possa essere svelato tra la fine del 2022 e gli inizi del 2023. Vedremo nei prossimi mesi se tale voce troverà conferma ufficiale.