Ferragamo: analisi tecnica in attesa dei dati trimestrali

Riccardo Sassola

4 Agosto 2015 - 13:05

Evoluzione grafiche del titolo di Salvatore Ferragamo, in attesa dei dati trimestrali del 27 di agosto.

Ferragamo: analisi tecnica in attesa dei dati trimestrali

Salvatore Ferragamo (SFER), una delle famose aziende italiane del lusso, sta costruendo una configurazione grafica interessante.

Il titolo, dopo aver bucato ieri la resistenza in area 28.70, si è avvicinato a quella successiva in area 30 senza bucarla ed oggi sta ritracciando un po’ verso i livelli di ieri.

Il titolo Ferragamo da inizio luglio è salito del 20% circa, quindi una pausa sarebbe anche ottimale.

Dobbiamo poi considerare che l’azienda darà i dati alla fine del mese e se probabilmente da un lato trarrà indiscussi vantaggi dalla debolezza dell’Euro verso dollaro, bisognerà però vedere i dati e soprattutto le aspettative future provenienti dall’area asiatica che incide per più del 30% sul fatturato.

Ferragamo, analisi tecnica: supporti e resistenze
Il titolo sembrerebbe intenzionato a “prendere un po’ di fiato”, di conseguenza è probabile che vada a testare il livello di 28,70 diventato supporto.

La rottura di questo livello porterà il titolo a testare il livello di 28.05 che può essere considerato un livello di stop-loss da coloro che sono entrati magari ultimamente.

L’indicatore DMI sembra confermare questa tendenza poiché si può notare un restringimento della divergenza, supportata anche da un ADX in crescita.

Qualora i dati fossero positivi e non vi fossero particolari contraccolpi dall’area asiatica, il titolo allora potrebbe prendere forza e iniziare un rialzo ulteriore verso la resistenza in area 30 e si può fissare un obiettivo in area 31.10.

Questo articolo è pubblicato a titolo puramente informativo e non intende fornire nessun consiglio d’investimento. Leggi il disclaimer completo

Da non perdere su Money.it

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.