Facebook e Instagram diventano a pagamento? Cosa significa la schermata

Matteo Novelli

3 Maggio 2021 - 12:13

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Facebook e Instagram potrebbero diventare a pagamento? Cosa significa davvero la schermata del tracciamento dati apparsa agli utenti con iOS 14.5.

Facebook e Instagram diventano a pagamento? Cosa significa la schermata

Si è parlato tante volte di Facebook e Instagram a pagamento: una nuova schermata apparsa a diversi utenti iOS nelle ultime ore sembra aver avvisato gli utenti in maniera ufficiale del possible arrivo di questa possibilità che riguarda espressamente gli utenti iPhone. Ma cosa significa davvero questa notifica?

La direttiva che ha mosso Facebook e Instagram riguarda in particolare gli utenti che hanno aggiornato iOS 14.5 che comporta la possibilità di limitare l’utilizzo dei dati a fini commerciali da parte di app terze disponibili sull’App Store.

Tra queste ci sono ovviamente anche le app dei principali social network tra cui le piattaforme di Facebook Inc. che hanno provveduto a spiegare perché è importante che Facebook e Instagram continuino a restare gratis utilizzando i nostri dati. Ecco cosa significa davvero la schermata.

Facebook e Instagram a pagamento? La schermata sui dati

No, non c’è nessun Facebook o Instagram a pagamento in arrivo: niente fake news veicolate da catene su WhatsApp, ma una schermata creata a hoc per sensibilizzare gli utenti Apple che hanno installato iOS 14.5.

Facebook Inc. vuole informare gli utenti, tramite l’apposita schermata, sull’importanza dei dati raccolti a fini di pubblicità: un messaggio in particolare è da sottolineare, in questo si legge infatti come il tracciamento degli utenti per scopi pubblicitari aiuta a mantenere Instagram e Facebook gratis.

<

L’obiettivo intestino della compagnia di Menlo Park è uno: sconsigliare l’utilizzo del sistema di tracciamento dei dati di iOS 14.5 (tra gli elementi chiave dell’aggiornamento che già nei giorni precedenti aveva causato uno scontro trra Facebook ed Apple).

L’avviso recita come segue:

Questa versione di iOS richiede di chiedere l’autorizzazione per monitorare alcuni dati da questi dispositivi per migliorare i tuoi annunci. Scopri come limitiamo l’uso di queste informazioni se non attivi l’impostazione [...] utilizziamo le informazioni sulla tua attività ricevute da altre app e siti web per: mostrarti annunci personalizzati, mantenere Facebook gratuito e supportare tutte le aziende che si affidano agli annunci utili a raggiungere i propri clienti.

Cosa significa la schermata sui dati di Facebook e Instagram

In definitiva la scherma è facilmente trascurabile, gli utenti iOS possono ignorarla senza problemi e nessuna conseguenza.

Le intenzioni dietro alla sua comparsa lasciano però spazio a qualche riflessione: aiutare Facebook o Instagram a restare gratis per tutti. Un’affermazione che avvisa gli utenti sull’importanza per le due applicazioni di continuare a eseguire il tracciamento dati degli utenti per rendere le due app gratis per sempre (come recitava il vecchio slogan del social bianco e blu).

Facebook e Instagram, come sappiamo, monetizzano con il nostro tempo e i nostri dati e non sono mai stati davvero gratis: l’ipotesi che un giorno le due piattaforme diventino a pagamento è abbastanza remota e, qualora lo diventasse, dovrebbe prevedere un sistema che non vada a intaccare per alcuno scopo i dati forniti in maniera spontanea dagli utenti.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories