L’Europa prova a sperare ancora sulla Brexit: mercati oggi in rialzo

Violetta Silvestri

14 Dicembre 2020 - 09:36

condividi
Facebook
twitter whatsapp

I mercati oggi attendono novità positive sul fronte Brexit, visto che i colloqui non si sono fermati. Cosa succede nelle Borse mondiali, pressate anche da epidemia e stimoli USA?

L'Europa prova a sperare ancora sulla Brexit: mercati oggi in rialzo

Mercati oggi: cosa aspettarsi tra Brexit, pandemia e pacchetto di stimoli USA?

Le borse mondiali guardano con interesse agli eventi più importanti di questo inizio settimana, con un occhio molto attento innanzitutto alle notizie che provengono da Brexelles: UE e Regno Unito sigleranno l’accordo commerciale sperato prima del 31 dicembre?

Intanto, l’accelerazione sul vaccino sembra essere l’unico spiraglio di ottimismo, mentre la pandemia corre e gli USA restano in stallo sul pacchetto di stimoli.

Cosa succede, quindi, sui mercati oggi?

Mercati europei all’insegna della Brexit: cosa aspettarsi?

Azioni europee in rialzo oggi 14 dicembre. Le borse hanno guadagnato ad avvio di seduta (+0,82% il Dax, +0,74% il Cac40 e +0,75% a 21.865 punti il Ftse Mib), supportate da un cauto ottimismo su stimoli USA e sul fronte Brexit, dove ancora si negozia.

La Gran Bretagna e l’UE hanno concordato domenica 13 dicembre di continuare a negoziare, portando i colloqui sul filo mentre rimangono irrisolte differenze chiave. La sterlina è rimbalzata sulla notizia, ma il primo ministro britannico Boris Johnson ha ancora avvertito le aziende di essere pronte per un’uscita no-deal il 31 dicembre, quando il periodo di transizione terminerà.

Sul fronte pandemia, la Germania ha annunciato che entrerà in un lockdown duro durante il periodo natalizio a causa dell’aumento delle morti e dei contagi da coronavirus. I negozi e le scuole non essenziali chiuderanno in tutto il Paese a partire da mercoledì 16 dicembre.

Borse mondiali: il vaccino spinge i mercati

Gli asset di rischio hanno iniziato positivamente la settimana, con le azioni globali che cercano di recuperare dopo la prima settimana di perdite su sei.

I legislatori statunitensi provano a sbloccare lo stallo su ulteriori stimoli e il coronavirus continua a diffondersi. Sebbene entrambe le parti siano più vicine nel trovare un’intesa sul pacchetto di stimoli, che si aggira intorno a una cifra di 900 miliardi di dollari, si aspetta ancora l’ufficialità di un’intesa.

Intanto, il vaccino “sta dando ai mercati la possibilità di guardare oltre la valle”, ha detto Andy Kapyrin, partner e direttore della ricerca presso Regentatlantic Capital LLC, su Bloomberg TV.

I futures S&P 500 hanno guadagnato circa lo 0,5%, con le prime consegne del vaccino Pfizer Inc.-BioNTech negli Stati Uniti che dovrebbero arrivare lunedì mattina.

Le azioni statunitensi si sono mosse al rialzo nel trading notturno di domenica poiché i mercati hanno indicato un rimbalzo da una settimana perdente. Gli investitori hanno valutato gli aggiornamenti sull’introduzione del vaccino e sullo stallo dello stimolo del coronavirus a Washington.

Nel frattempo, le azioni in Asia-Pacifico hanno scambiato al rialzo, grazie alla reazione positiva all’approvazione del vaccino Covid-19 di Pfizer negli Stati Uniti.

Argomenti

# Borse
# Asia
# Brexit

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories