Enel X, accordo con SIA per leadership nei pagamenti digitali

8 ottobre 2020 - 17:00 |

Grazie alla partnership strategica con SIA, Enel X Financial Services potrà offrire nuove soluzioni di pagamento mobile e diventerà ancora più competitiva nel mercato del fintech.

Enel X, accordo con SIA per leadership nei pagamenti digitali

Procede a tutta forza l’avanzata di Enel X nel mercato dei pagamenti digitali e dei servizi finanziari.

Per la realizzazione di nuove soluzioni di mobile banking, Enel X Financial Services, società del gruppo Enel specializzata in pagamenti innovativi per clienti privati e corporate, ha appena siglato un accordo con SIA, leader europeo nei servizi e nelle infrastrutture di pagamento. Obiettivo: diventare operatore leader nel campo fintech.

Solo pochi giorni fa Enel X ha annunciato una partnership strategica con la startup fintech Tink per integrare i vantaggi dell’open banking nella sua offerta.

Enel X: accordo con SIA per i pagamenti mobile

Grazie alla nuova partnership con SIA (di recente acquisita dalla Paytech Nexi per la creazione del più grande colosso europeo dei pagamenti digitali) i clienti Enel X potranno effettuare pagamenti mobile in modo facile, veloce e secondo i più alti standard di sicurezza.

Sarà possibile pagare e gestire i flussi finanziari via smartphone, a partire dalle operazioni di ricarica del veicolo elettrico. Ma privati e imprese avranno anche la possibilità di pagare bollettini, fare bonifici, addebiti diretti sul conto e transazioni contactless tramite carte Mastercard.

L’accordo con SIA è per Enel X un altro passo nel percorso di rafforzamento della sua posizione nel mercato dei pagamenti digitali e dei servizi finanziari.

“Avere un partner innovativo e affidabile come SIA ci consentirà di sfruttare le enormi opportunità dell’Open Finance”, ha detto Giulio Carone, CEO di Enel X Financial Services.

Ma ampliando lo sguardo, per citare le parole di Nicola Cordone, AD di SIA, si tratta di una sinergia “tra due eccellenze italiane che stanno contribuendo in modo significativo al processo di digitalizzazione dei pagamenti e puntano a rafforzarsi ulteriormente sul mercato internazionale”. SIA, società controllata da CDP Equity, che opera in 50 Paesi, continua così ad accompagnare la digital transformation di istituzioni finanziarie, PA, imprese che grazie a PSD2 e open banking hanno l’opportunità di realizzare nuovi servizi di pagamento da offrire ai propri utenti.

Argomenti:

Enel E-payment

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories