Dove ha investito Buffett nel primo trimestre 2022?

Violetta Silvestri

17 Maggio 2022 - 10:46

condividi

Quali sono gli ultimi acquisti di azioni di Warren Buffett e quali investimenti sono stati effettuati dalla sua società? Come si è mosso il miliardario più famoso del mondo nel primo trimestre 2022.

Dove ha investito Buffett nel primo trimestre 2022?

La società di Warren Buffett lunedì ha rivelato tutte le mosse di investimento effettuate nel primo trimestre, quando ha speso oltre $51 miliardi in azioni.

Un realtà, gli investitori sapevano già che il miliardario aveva investito molto in Chevron, Occidental Petroleum e HP durante il trimestre, raccogliendo quasi 4 milioni di azioni in più di Apple e scommesse che l’acquisizione di Activision Blizzard da parte di Microsoft sarebbe andata a buon fine.

Ora, il deposito della Securities and Exchange Commission di lunedì 16 maggio ha anche svelato nuove partecipazioni: quali?

Cosa c’è da sapere per gli investitori su acquisti e vendite di Berkshire Hathaway di Warren Buffett.

Tutte le mosse di Buffett nel primo trimestre 2022

Da quanto emerso dal deposito SEC, la Berkshire Hathaway di Warren Buffett ha fatto innanzitutto una grande scommessa su Citigroup.

Nel dettaglio, ha acquistato azioni per un valore di 3 miliardi di dollari nella banca di Wall Street nel primo trimestre, assegnando al gruppo una quota di circa il 2,8%.

L’investimento è arrivato quando Berkshire ha venduto il resto della sua posizione in Wells Fargo, una banca rivale che è stata un punto fermo nel portafoglio di Buffett per più di tre decenni.

L’uscita dell’oracolo di Omaha arriva quando il CEO di Wells Fargo Charlie Scharf continua a confrontarsi con problemi normativi legacy e adotta misure per migliorare l’efficienza, che includono tagli di posti di lavoro e l’esplorazione di potenziali vendite di aziende. Le azioni della banca con sede a San Francisco sono diminuite di circa il 12% quest’anno.

Non solo, la società di Buffett ha anche investito 2,6 miliardi di dollari in Paramount Global, il gruppo mediatico statunitense precedentemente noto come ViacomCBS, e ha acquistato azioni per un valore di 400 milioni di dollari nel prestatore Ally Financial. La Paramount ha perso il 7% quest’anno, mentre Ally è in calo di quasi un quinto.

Nuove partecipazioni, inoltre, sono state aggiunte nell’assicuratore Markel, nel produttore chimico Celanese e nel distributore farmaceutico McKesson. Berkshire ha anche aggiunto anche 2 milioni di azioni di General Motors.

Oltre a tutti i nuovi investimenti, la società ha venduto quasi 10 miliardi di dollari in azioni, inclusa la riduzione delle sue partecipazioni in Kroger e Verizon Communications VZ, oltre l’eliminazione degli investimenti nei produttori di farmaci Abbvie e Bristol Myers Squibb.

Da sapere, infine, che il deposito presentato dal Berkshire lunedì non chiarisce quali mosse ha fatto il vecchio miliardario e quali investimenti sono stati invece portati a termine dagli altri due gestori della società.

Warren Buffett in genere gestisce tutti i maggiori investimenti dell’azienda per un valore superiore a $1 miliardo, come le partecipazioni di Berkshire in Apple, Bank of America e Coca-Cola.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.