Cardano (ADA): cos’è? I motivi del successo della criptovaluta

Cardano (ADA) è la nuova criptovaluta che si è imposta sul mercato di riferimento segnando performance record. Di cosa si tratta e perché ha catturato così tanta attenzione?

Cardano (ADA): cos'è? I motivi del successo della criptovaluta

Cardano (ADA) è la criptovaluta che si è imposta sul mercato diventando la quinta moneta digitale per capitalizzazione (25 miliardi di dollari nel momento in cui si scrive), superando le più datate Litecoin, NEO e Monero e piazzandosi subito dopo il Bitcoin Cash.
Di cosa si tratta e cosa c’è dietro all’iniziale successo di Cardano?

Cardano: cos’è e perché ha avuto successo?

Cardano è nata nel settembre 2017 ed è una blockchain pubblica decentralizzata, dalla quale viene emesso il token ADA. Il progetto prevede lo sviluppo di piattaforme di smart contract e ha come obiettivo quello di far concorrenza ad Ethereum consentendo rispetto alla creatura di Vitalik Buterin transazioni più rapide.

Ethereum è fondamentale nel progetto di Cardano in quanto il CEO della società che lo ha creato, ovvero Input Output HK, non è altro che Charles Hoskinson, co-fondatore proprio di Ethereum.

Cardano utilizza il metodo proof of stake, che permette di non avere necessità dei miner, come avviene per esempio con il Bitcoin, che utilizza il metodo proof of work.

Cardano è quindi eco-sostenibile in quanto non richiede energia elettrica per il suo utilizzo, problema che sta uscendo allo scoperto con le criptovalute che hanno adottato l’altro metodo. Si stima per esempio che il Bitcoin necessiti più energia dell’Irlanda.

L’exploit di Cardano

Cardano come tutte le criptovalute ha ottenuto un exploit sorprendente fra novembre e dicembre, ma la sua performance è stata fra le migliori.

Il prezzo di Cardano (ADA) il 26 novembre 2017 era di 0,03$, in pochi giorni è passato dapprima a 0,13$ (+333%) e poi a 0,59$ (+1.866%).
Il rialzo è proseguito fino a toccare il 31 dicembre 0,71$ (+2.266%) e il 4 gennaio 1,23$ (+4.000%). Nel momento in cui si scrive il prezzo è ripiegato fino a 0,95$, che equivale in ogni caso a un aumento del 3.066% rispetto al 26 novembre.

Rispetto al Bitcoin, che come sappiamo ha ottenuto ottime performance, Cardano ha guadagnato oltre il 600%.

Per chiarire meglio l’incredibile rialzo del prezzo di Cardano specifichiamo che chi avesse comprato 1000 token ADA lo scorso 26 novembre avrebbe speso 30$ e oggi avrebbe potuto incassare 950$.

Vantaggi e svantaggi sull’investimento

Investire in criptovalute rappresenta sempre una grande incognita a causa dell’incertezza che aleggia proprio sulle monete digitali. C’è chi si riferisce al Bitcoin e le altre come “bolle” o “frodi”, come per esempio JP Morgan, o chi sostiene che il valore della criptovaluta più famosa al mondo sia pari a zero, come Morgan Stanley.

Il 2017 è stato l’anno delle criptovalute e molte hanno raddoppiato il proprio valore e le più celebri sono state sicuramente Bitcoin e Ripple. Il successo delle nuove ICO è dipeso sia da un sentiment positivo degli investitori verso questo nuovo strumento finanziario, ma anche dall’attrazione verso un asset così economico. Come già detto in precedenza, Cardano valeva solo 0,03$ il 26 novembre scorso.

Alcune ICO si sono rivelate davvero delle truffe, come per esempio Confido, e per questo motivo fondamentale per Cardano è stato l’apporto di Charles Hoskinson. Dal momento che Ethereum è un progetto che ha funzionato e continua a crescere (la criptovaluta ha da poco superato i 1.000$), la presenza in Cardano dell’ex co-fondatore di Ethereum ha portato sicurezza agli investitori.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Cardano

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.