Coronavirus, scuole chiuse: ultime novità e lista completa

Teresa Maddonni

04/03/2020

12/04/2021 - 18:01

condividi

Coronavirus: scuole chiuse in questa seconda settimana di epidemia. Novità arrivano dal premier Conte e dalla ministra Azzolina per estendere la chiusura a tutta Italia. Vediamo quali sono gli ultimi aggiornamenti e la lista completa delle regioni in cui sono sospese le lezioni.

Coronavirus, scuole chiuse: ultime novità e lista completa

L’emergenza Coronavirus ha imposto le scuole chiuse e per molte questa è la seconda settimana.

Le scuole resteranno chiuse fino all’8 marzo in Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna, ma anche in altre regioni sulla base delle ordinanze dei singoli governatori. Tra l’altro a prevedere un’estensione delle misure è stato lo stesso DPCM aggiornato del 1° marzo.

In Liguria e Piemonte, dove gli alunni sarebbero dovuti rientrare nella giornata odierna, le scuole resteranno chiuse anch’esse fino all’8 marzo.

Intanto novità arrivano dalla regione Puglia dove il governatore Emiliano ha invitato le scuole a praticare la didattica a distanza.

Un’ultima ordinanza della regione Marche ha previsto la chiusura delle scuole per l’intera settimana e sono moltissimi in Italia i comuni che si stanno adeguando con le ordinanze man mano che si estendono i contagi.

Intanto il premier Conte non ha escluso la possibilità, nel caso in cui la comunità scientifica lo reputi necessario, di chiudere le scuole in tutta Italia per i prossimi 15 giorni, ma lo si deciderà nella giornata odierna e sarà lo stesso presidente del Consiglio a fare l’annuncio.

A confermare questa ipotesi è anche la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina attraverso la sua pagina Facebook ufficiale. La ministra ha scritto.

«Lo sapete, la situazione è in divenire. Se e per quanto le scuole resteranno chiuse lo decideremo con l’Istituto Superiore di Sanità e il Comitato Tecnico Scientifico».

Vediamo ora qual è la lista completa delle scuole chiuse in Italia per coronavirus secondo gli ultimi aggiornamenti.

Coronavirus: tutte le scuole chiuse in Italia

A causa del coronavirus le scuole resteranno chiuse in diverse regioni d’Italia. Vediamo nello specifico quali sono tutte le scuole chiuse in Italia e soprattutto qual è la data di riapertura prevista.

La lista delle scuole e università la cui attività didattica è sospesa è stata aggiornata di continuo dal momento che sindaci e governatori si sono mossi giorno dopo giorno con disposizioni e ordinanze da Nord a Sud della penisola.

Al momento sono chiuse le scuole:

  • in Lombardia fino all’8 marzo;
  • in Veneto fino all’8 marzo;
  • in Emilia-Romagna fino all’8 marzo;
  • in Liguria fino all’8 marzo;
  • in Piemonte fino all’8 marzo;
  • In Friuli Venezia Giulia fino all’8 marzo.

Inoltre ci sono vari comuni in cui le scuole sono chiuse in diverse regioni:

  • in Abruzzo scuole chiuse fino all’8 marzo nei comuni di Vasto e Casalbordino;
  • in Campania scuole chiuse nella giornata odierna nell’isola di Ischia e scuole chiuse fino all’8 marzo a Torre del Greco (Napoli);
  • in Lazio chiuso il liceo Pascal di Pomezia e il corso di Informatica della Sapienza;
  • nelle Marche scuole chiuse fino all’8 marzo;
  • in Molise scuole chiuse nel comune di Montenero di Bisaccia nella provincia di Campobasso;
  • in Puglia scuole chiuse nel comune di San Marco in Lamis in provincia di Foggia;
  • in Toscana scuole di primo grado chiuse per 15 giorni nel comune di Chiusi in provincia di Siena e scuole chiuse nella giornata odierna nel comune di Pontremoli;
  • in Trentino Alto Adige scuole chiuse fino all’8 marzo nei comuni di Santa Cristina e Selva in Val Gardena, Badia, Predoi, Monguelfo e Dobbiaco.

Intanto come abbiamo anticipato il governo sta valutando la possibilità di chiudere tutte le scuole di Italia dal momento che i contagi da coronavirus si stanno estendendo in ogni parte del Paese.

La regione Lombardia in ogni caso sta valutando già la possibilità di estendere la chiusura per un’altra settimana.

Come abbiamo visto in Puglia è solo uno il comune in cui le scuole sono chiuse nella provincia di Foggia anche se il presidente di regione Michele Emiliano ha firmato un’ordinanza in cui dà la possibilità agli studenti delle scuole e delle università a restare a casa qualora lo ritengano necessario ai fini precauzionali fino al 15 marzo qualora lo ritengano necessario invitando le scuole ad attivare la didattica a distanza.

Ieri poi è arrivata l’ultima ordinanza della regione Marche per la chiusura delle scuole a causa dell’aumento del numero dei contagi da coronavirus.

Coronavirus: non solo scuole, chiuse anche le università

Non solo le scuole sono chiuse fino all’8 marzo per il coronavirus, ma anche le università. Gli atenei sono chiusi non solo in Lombardia e Veneto, ma anche in:

  • Emilia-Romagna;
  • Liguria;
  • Piemonte;
  • Friuli Venezia Giulia;
  • nelle Marche;

Al momento sono queste le regioni in cui le scuole e quindi anche le università sono chiuse per ordinanza dei governatori.

Anche per gli universitari della Puglia vale l’invito di Emiliano di usufruire della didattica a distanza qualora lo ritenessero necessario. Intanto il DPCM aggiornato al 1° marzo vieta ancora ha confermato anche la sospensione delle gite scolastiche in tutta Italia fino al 15 marzo.

Il decreto prevede che negli Atenei aperti gli studenti che vengono dalle zone di contagio non possano partecipare alle lezioni, ma per questi sarà attivata la didattica a distanza.

Inoltre per gli stessi sono previste una serie di tutele. Per scoprire quali sono rimandiamo a un articolo approfondito su cosa prevede il decreto per scuole e università di Money.it.

Argomenti

# Scuola

Iscriviti a Money.it